Milano Moda Donna: Roberto Cavalli collezione A/I 2011-2012

Milano Moda Donna: Roberto Cavalli collezione A/I 2011-2012

    Dopo aver festeggiato quarant’anni di carriera, Roberto Cavalli torna ancora una volta come grande protagonista della settimana della moda di Milano. E ancora una volta con una collezione destinata a essere ricordata ma soprattutto a farsi ricordare. Lo stilista toscano prosegue idealmente il filone già tracciato con la collezione autunno-inverno 2010/2011, con una donna fiera e sicura di sé, che questa volta però appare ancora più decisa e conscia delle sue possibilità. Lo stilista infatti disegna una donna guerriera, che sotto la giacca nasconde un’armatura. Glamour, però, decorata di paillettes lucenti.

    Cosa sarebbe la settimana della moda di Milano senza la sfilata di Roberto Cavalli? Probabilmente più noiosa. Bisogna ammettere che le collezioni che sono state presentate in questi giorni sulle passerelle ci hanno colpito quasi tutte in modo più che favorevole: c’è chi ha omaggiato gli anni sessanta come Bottega Veneta e Alberta Ferretti, chi invece ha fatto del nero il colore dell’eleganza come Emporio Armani.

    Roberto Cavalli invece rimane come sempre fedele al suo stile che l’ha reso uno degli stilisti più amati a livello internazionale per quarant’anni, ma questa volta si spinge più in là rispetto alla collezione dell’inverno precedente. La sua donna è sempre fiera e sicura di sé, ma questa volta più combattiva e decisa.

    Sotto la giacca dal taglio maschile dalle spalle pronunciate e lavorata con inserti in piume e pelliccia la donna di Roberto Cavalli indossa un’armatura, ovviamente glamour decorata di paillettes metallizzate, ma pur sempre un’armatura, da abbinare con skinny pants dagli intarsi barocchi e dalle gonne con frange dorate. Non mancano certamente i riferimenti all’animalier simbolo del brand, che ritroviamo sui grintosi abiti da sera. Una collezione davvero bellissima che ci ha lasciato ancora una volta a bocca aperta.

    348

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI