Milano Moda Donna A/I 2011-2012: sfilata di Salvatore Ferragamo

da , il

    Salvatore Ferragamo porta in scena la sua nuova collezione al Milano Moda Donna, la sfilata è un successo incredibile e Massimiliano Giornetti dimostra nuovamente di essere all’altezza del ruolo che ricopre per la maison fiorentina Ferragamo. La collezione autunno inverno 2011 2012 di Salvatore Ferragamo è un inno alla femminilità, ma una femminilità non ostentata, immersa dentro abiti sensuali ma composti, diciamo pure che il punto di riferimento per comprendere questo stile è Melanie Griffith nel film “Donna in carriera“.

    Salvatore Ferragamo ci presenta una donna molto sensuale e femminile, i tipici tagli degli abiti maschili e le stampe vengono declinati in chiave chic, abbiamo tailleur, abiti, gonne a portafogli, cappottini e trench.

    La collezione di Ferragamo è stata affidata a Massimiliano Giornetti, lui dal 2004 tiene le redini della collezione maschile, poi dalla stagione autunno inverno 2010-2011 gli è stata affidata anche la collezione Ready to Wear-donna, sostituendo la designer spagnola Cristina Ortiz, considerata troppo estrosa per un marchio come Ferragamo.

    La collezione è elegante e chic, il capo cult è il chemisier proposto come gessato, in pied de poule e con stampa scozzese bianca e nera con linee sottili. Un abito molto carino è il tubino formato da queste stampe quasi a mettere d’accordo tutti.

    La pelliccia è presente ma non prende il sopravvento, abbiamo un cappotto in pelliccia bianca e soffice e qualche altro modello in tonalità più scure.

    Sfogliate la nostra gallery e ammirate le foto della nuova collezione Ferragamo.

    Dolcetto o scherzetto?