McQueen, l’ultima collezione in vendita da Saks

da , il

    Spendereste mai 12.000 dollari (al cambio attuale 9.000 euro circa, spicciolo più spicciolo meno) per un abito di pret à porter? Eppure sono pronta a scommettere che il pezzo di minor valore, quello da 12.000 dollari appunto, dell’ultima collezione del compianto genio della moda, Alexander McQueen andrà letteralmente a ruba, non tanto tra le fashion victim, quanto tra i collezionisti.

    La collezione è disegnata per l’inverno che verrà, ma, sull’onda di quello che avevamo già detto qualche giorno fa in merito alla folle corsa delle fashion addicted di tutto il mondo a caccia dei pezzi più rappresentativi di Lee (così era chiamato tra gli amici) tra i buyers corre una certa frenesia nell’ordinare quanti più pezzi possibile della collezione che noi vedremo solo tra diversi mesi ma per cui i giochi sul mercato si fanno proprio ora.

    In questo McQueen-delirio sembra che il famosissimo Saks Fifth Avenue, il colosso americano di grandi magazzini operanti nel mondo del lusso (e meta irrinunciabile nei soggiorni newyorkesi a base di shopping) abbia appena piazzato un maxiordine che pare comprenda tutti gli ultimi 16 pezzi realizzati da Alexander McQueen per la sua ultima collezione mai conclusa, nessuno escluso.

    Un gran bel colpo per Saks, che sebbene non abbia mai nascosto il suo apprezzamento per Lee McQueen (le sue collezioni hanno sempre avuto un posto di riguardo nei grandi magazzini) si è sempre concesso i capi più classici delle varie proposte stagionali dello stilista senza mai lasciarsi trascinare dalla vera natura estrosa per cui Lee era famoso e che sembra invece pronto a sconvolgere la sua immagine proponendo a breve i 16 spettacolari look assolutamente teatrali di McQueen.

    Il capo meno costoso, lo abbiamo detto si aggirerà intorno ai 12.000 dollari, ma per quello più caro non si scenderà, pare, dai 50.000. Non c’è dubbio, qui siamo in pieno nel territorio dell’arte, anche per il listino prezzi.