Max Mara primavera estate 2013: il ritorno dell’animalier [FOTO]

da , il

    Max Mara ha voluto quest’anno una collezione primavera estate 2013 all’insegna dell’animalier, tendenza fashion che ormai ci accompagna da qualche anno. La griffe di moda italiana ha scelto di reinterpretare il concetto di donna moderna evidenziando tratti di carattere e puntando su un mood safari davvero molto intrigante. Tonalità calde, forme ariose, inserti e pannelli con stampe maculate o leopardo, questi i punti di forza della nuova collezione primavera estate 2013 di Max Mara. Diamole uno sguardo più da vicino.

    La scelta di Max Mara per la stagione calda è quella di mettere da parte il concetto classico di eleganza per dare più risalto a una femminilità determinata e di carattere. Accanto ad outfit in colori evergreen come il nero e il taupe, la griffe sceglie infatti di valorizzare tonalità safari e dunque tutte le sfumature di marrone e beige, per capi ariosi e leggeri più spesso nella forma a portafoglio.

    Agli abiti con profondi scolli a V si alternano modelli strapless da annodare dietro il collo, mentre per i modelli a tubino spazio a stampe maculate e a varianti rese più romantiche da fasce floreali centrali. Grande attenzione è dedicata poi a jumpsuit, tute e coordinati con pantaloni. Sfidando forme dal sapore garçon, Max Mara rivela una nuova idea di donna moderna, una donna che sa osare abbinando accessori in pelliccia a capi con stampa leopardo per esempio, o che sceglie di vestire a tinta unita ma in forme nette e minimal.

    Vi piace la collezione primavera estate 2013 di Max Mara?

    Sfilata Max Mara a Milano Moda Donna

    Max Mara inaugura la seconda giornata di Milano Moda Donna con la sua collezione di abbigliamento e accessori pensata per la prossima stagione primavera estate 2013, una collezione che finalmente risponde benissimo al concetto di ready-to-wear, a differenza di altre che hanno calcato la passerella nei giorni scorsi. Max Mara sceglie di puntare su uno stile casual chic molto particolare, privilegiando l’immagine di una donna viaggiatrice pronta a qualsiasi avventura che la vita le proporrà. Scopriamo la nuova collezione estiva nel dettaglio.

    Tanti i grandi nomi che hanno presentato le loro linee di abbigliamento per la prossima stagione calda in questi primi due giorni, a cominciare da Alviero Martini con la sua collezione come sempre sofisticata e chic, per arrivare poi a Gucci che ha scelto di interpretare alla lettera il concetto di primavera attraverso toni accesi e forme ariose.

    Max Mara asseconda un lato più easy chic della donna moderna, proponendo per la sua collezione primavera estate 2013 modelli di giacche oversize con manica corta su longuette in coordinato in beige, portate con sandali dalla caratteristica stampa maculata che accompagnano anche particolari trench lunghi con abbottonatura asimmetrica e maniche a palloncino, modelli più corti a vita alta e ancora look sporty formati da maglioni in lana intrecciata con maniche in tessuto lucido ripreso anche per i pantaloni che completano l’outfit, il tutto sempre in sfumature di terra.

    Non mancano le stampe maculate anche sui capi d’abbigliamento, su longuette con pannelli a righe sotto casacche ampie e su maglie a maniche corte abbinate a gonne celesti, tinta che torna anche su abiti senza maniche con rouches e abbottonatura dietro il collo.

    Spacchi vertiginosi su cardigan e giacche in abbinamento a tubini o a bermuda si alternano a tute con cintura in vita allacciata, jumpsuit con pantalone a tre quarti su sandali in pelle marrone con cinturino alla caviglia, ma i tocchi più eccentrici si hanno con abiti dalla stampa floreale multicolor centrale tra pannelli con stampa maculata, abbinati a borse in colori classici come il bianco, ma soprattutto a modelli rivestiti di pelliccia.

    Stampe floreali e motivi animalier ricorrono su diversi modelli di trench, gonne lunghe e abiti a tubino portati sotto giacche dal sapore militare, mentre per diversi capi Max Mara punta sul colore dell’eleganza per eccellenza, il nero, adattato a jumpsuit, giacche e abiti lunghi.

    Una collezione destinata a una donna di carattere quella di Max Mara, a voi è piaciuta?

    Dolcetto o scherzetto?