London Fashion Week 2012, la sfilata di Vivienne Westwood Red Label

da , il

    La Vivienne Westwood Red Label, la linea principale dell’eccentrica e innovativa stilista britannica, ha sfilato ieri sulle passerelle del London Fashion Week lasciandoci nuovamente a bocca aperta. La collezione autunno inverno 2012 2013 della designer, tra le poche grande icone femminili della moda internazionale, ci presenta una donna a metà tra ribellione e stile classico, con outfit composti e molto british all’inizio della sfilata che, pian piano, vedono emergere l’anima trasgressiva e seduttiva della stilista londinese, la sua cifra distintiva. Scopriamo insieme cosa ci ha proposto Vivienne Westwood per il prossimo autunno 2012.

    La London Fashion Week è una delle settimane della moda più creative ed interessanti in assoluto ed arriva a pochissima distanza della New York Fashion Week, di cui vi abbiamo mostrato le collezioni di moda femminile più belle per il prossimo autunno 2012. Le sfilate di Londra, però, hanno un fascino in più, soprattutto grazie alla presenza dell’istrionica Vivienne Westwood di cui abbiamo ammirato numerose creazioni durante il Festival di Sanremo 2012: la bellissima Nina Zilli, infatti, ha scelto di indossare dei suoi bellissimi abiti per tutte le esibizioni.

    La stilista inglese, madre dello stile punk rock, ha portato in scena una donna dalla grande personalità che sa alternare look british e bon ton, con trench, cappottini a stampa scozzese, foulard al collo ed immancabili stivali di gomma ai piedi, e outfit più irriverenti in cui le lunghezze degli abiti si accorciano, i tagli si fanno asimmetrici e gli inserti in pelle regalano quel tocco di trasgressione che rendono la Westwood una delle stiliste più amate del globo.

    E voi che cosa ne dite della collezione Red Label di Vivienne Westwood?