Lo stile hipster: tutti gli outfit per essere di tendenza [FOTO]

Lo stile hipster: tutti gli outfit per essere di tendenza [FOTO]
da in Abbigliamento, Consigli Utili
Ultimo aggiornamento:

    Lo stile hipster continua a conquistare sempre più fashion victim negli ultimi anni, anche nelle più recenti interpretazioni che lo vedono diventare man mano più eccentrico. La moda continua a cambiare, le ispirazioni che provengono dal passato sono tante e spesso le vediamo tornare sulle passerelle di alta moda rivisitate in chiavi sempre nuove e fuori dagli schemi. Lo stile hipster è decisamente uno dei più aperti alle sperimentazioni e agli influssi esterni, ma vediamo insieme in cosa consiste questo mood così particolare.

    La cultura hipster è nata a cavallo tra gli anni ’20 e ’30 come forma di pensiero indipendente, ispirato in parte dalla musica indie rock, dal jazz e dalla cultura americana anticonformista di quegli anni. Individuare un unico modo di vestire non è facile, perché questo gusto si è evoluto nel corso degli anni vivendo degli stimoli provenienti dalla musica, dall’arte, dalla cultura letteraria e ultimamente anche dalla tecnologia. Il rifiuto per la cultura consumistica e mediatica ha portato lo stile hipster a evolversi nel senso di un gusto androgino, per cui spesso i look da donna e quelli da uomo si assomigliano, come potrete capire meglio osservando gli outfit nelle nostre immagini.

    Ma quali sono gli elementi basilari per vestire come un hipster? Lo stile hipster include spessissimo l’uso di pantaloni molto aderenti, per cui spazio a jeggings, a jeans skinny aderenti fino al polpaccio e nelle ultime rivisitazioni ispirate alla moda anni ’80 e ’90, anche a leggings in ecopelle. In alternativa si possono indossare shorts, meglio se ottenuti da jeans vintage, abbinati sempre a scarpe basse.

    Le scarpe hipster per eccellenza sono le sneakers – preferite sempre i modelli vintage ed evidentemente usati – o le stringate, portate con calze in bella vista.

    La scelta tra top e t-shirt è molto variegata, si spazia tra modelli oversize con scritte e forme più aderenti, portare però sotto chiodi di pelle o giacche di jeans. Lo stile hipster lascia poi ampio spazio agli accessori, dagli immancabili occhiali da vista o da sole con montatura grande, nera, da vere intellettualoidi insomma, ai cappelli, meglio se nelle versioni maschili. Non mancano sciarpe e stole molto vistose, berretti con visiera e bracciali in pelle.

    A completare il vostro look da hipster dovrebbe esserci anche frangetta folta alla Zooey Deschanel o in alternativa un taglio asimmetrico anche con ciocche tinte in colori accesi. Insomma, lo stile hipster punta molto su vintage ed echi anticonvenzionali, scegliete l’outfit che vi rappresenta meglio!

    456

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoConsigli Utili
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI