Le misure a cui corrisponde la taglia 44 da donna e i look più belli da provare [FOTO]

da , il

    A quali misure corrisponde la taglia 44 per il corpo di una donna? Inutile dire che questa è una delle domande che spesso ci poniamo. Il sistema delle taglie internazionali a confronto con quello italiano non sempre ci permette di scegliere bene i capi adatti a noi, spesso ci capita di confonderci e sbagliare, ancor più quando vogliamo ordinare un articolo da uno store online. Ecco quindi una piccola guida per sapere di preciso a cosa corrisponde la taglia 44 femminile.

    Taglia 44, a cosa corrisponde per i pantaloni e le gonne

    Le donne con taglia 44 sono molto invidiate per il loro fisico slanciato ma non troppo magro, la via di mezzo ideale che tantissimi stilisti in tutto il mondo adorano vestire, più di quanti possiate pensare. Ma a quali misure corrisponde una 44 secondo la tabella delle taglie italiane? Parliamo di una misura compresa tra di 62 e i 68 cm all’altezza del girovita, ma per alcuni brand il valore arriva anche ai 75 cm, e tra i 90 e i 99 per la circonferenza dei fianchi. La taglia EU corrispondente è la 40, mentre nel sistema alfabetico parliamo di una classica S o S larga. Il valore UK corrispondente è il 12.

    La taglia 44 per le maglie: a cosa corrisponde

    Quando invece volete acquistare una maglia, è sempre utile sapere a quali misure corrisponde la vostra taglia 44 in cm. In questo caso i valori generali di riferimento corrispondono a 90-94 cm per il petto, 75 cm per il punto vita e 99 cm circa per i fianchi. Il valore preciso potrebbe ovviamente cambiare a seconda della forma del vostro corpo, perciò sempre meglio calcolare la misura voi stesse con un metro da sarta, soprattutto prima di fare un ordine online.

    Taglia 44, consigli fashion

    La taglia 44 consente a noi donne di indossare praticamente ogni tipo di capo, dai più aderenti a quelli svasata, ma tutto dipende come sempre dalla forma generale del nostro corpo. I fisici con seno piccolo dovranno puntare su capi che valorizzino le curve, quali? Gli abiti a tubino sono la scelta ideale per risultare femminili, seducenti ma anche molto chic, così come i top aderenti come i sottogiacca da abbinare a blazer sfiancati. Per i pantaloni preferite le forme a vita normale oppure a vita alta, un trend molto popolare negli ultimi anni.

    A chi invece ha un seno più abbondante consigliamo di spostare l’attenzione sui fianchi e le gambe: puntate su abiti skater con gonne a ruota, su maglie più svasate nella parte superiore come quelle plissettate e abbinatele a gonne corte oppure midi, da indossare con scarpe con tacco medio se i tacchi alti non sono la vostra passione. Nelle immagini della nostra fotogallery trovate tante proposte di look da provare, qual è l’outfit che fa per voi?