Le 10 scarpe più stravaganti dell’autunno-inverno 2010/2011

da , il

    Ve l’avevamo promesso e di certo non potevamo tardare un giorno di più: ecco per voi la classifica con le dieci scarpe più strane , particolari, stravaganti e uniche che abbiamo visto sulle passerelle dell’autunno-inverno 2010/2011 e che presto diventeranno uno dei tormentoni della prossima stagione su blog e riviste. Siete pronte per questo recap, che chiude così la nostra rubrica estiva che vi ha aggiornato sulle scarpe che hanno fatto più parlare di sé in questi ultimi mesi? Allora continuate a leggere! Secondo voi chi vincerà il titolo?

    Al decimo posto di questa nostra classifica troviamo la scarpa firmata Marni, una Mary Jane dal particolare tacco basso che ci ha colpito moltissimo quando abbiamo visto le immagini della sfilata di Milano. Una mezza misura che però conquista anche le amanti dei tacchi estremi grazie alla sua forma particolare.

    Al nono posto ecco invece Miu Miu, che per impreziosire le sue scarpe per l’autunno-inverno 2010/2011 ha deciso di dotarle di una sorta di “copriscarpa“, quasi una sorta di mantellino per proteggere il piede dal freddo. Un’idea davvero particolare e unica nel suo genere, che poteva saltare fuori solamente dal cappello di Miuccia Prada.

    Ottavo posto, invece, per il platform di Proenza Schouler, che rivisita in chiave glam rock la classica francesina. Il tacco è arcuato: la domanda che sorge spontanea è se questa calzature siano facili da indossare oppure no!

    Al settimo posto si classifica la stravagante babbuccia di Comme des Garçons, un marchio che, con alla guida Rei Kawakubo, riserva sempre grandi sorprese. La designer giapponese quest’anno punta tutto su morbide calzature in pelle, dalla suola praticamente inesistente: un modello che piacerà sicuramente a chi non vuole rinunciare al comfort sia a casa sia fuori.

    Sesto posto per la zeppa “irregolare” di Kenzo: Antonio Marras per la donna dell’autunno-inverno sceglie una francesina con una zeppa senza appoggio sulla parte posteriore. Sarà comoda come tutte le zeppe normali? Chi potrà permettersele potrebbe farci sapere qualcosa?

    Il quinto posto è tutto per Max Azria e il suo marchio BCBG. Il designer sceglie anche lui una zeppa, ma decide di presentarcela cava, solamente con il suo contorno. Un’idea davvero anticonformista che non poteva certo passare inosservata!

    A un passo dal podio si classifica al quarto posto Rochas, con una delle calzature che più amo di questa stagione. E’ il tacco sporgente verso l’esterno a fare di questa scarpa una delle proposte più originali della prossima stagione: non passerà inosservata nemmeno ai fashion editor dei grandi magazine di moda!

    Medaglia di bronzo per le décollété con la cresta di Yves Saint Laurent. Abbiamo deciso di assegnarle il terzo posto perché di certo è una delle scarpe meno convenzionali che abbiamo visto sulle passerelle. Tra tanti designer che hanno deciso di ornare con la pelliccia le proprie calzature di certo la proposta della maison francese è quella più originale.

    Al secondo posto troviamo invece la spettacolare francesina di Balenciaga, dal tacco che sembra quasi realizzato con tanti mattoncini lego di diversi colori. Questa scarpa dal taglio maschile sembra essere tra le più amate dagli stilisti in questa stagione: la versione di Balenciaga, però, è quella che maggiormente lascia senza parole.

    Avrete capito ormai tutte che al primo posto troviamo la scarpa “ossea” di DSquared2. Una scelta che forse non sorprende, in quanto il tacco a forma di colonna vertebrale disegnato dai terribili gemelli canadesi Dean e Dan Caten è sulla bocca di tutti. Ma in fondo, avete visto una scarpa più sorprendente di questa per la stagione che sta arrivando? Credo proprio di no!