Lanvin per H&M: Alber Elbaz parla della collezione

da , il

    Non so voi, ma io ancora non mi sono ripresa dalla notizia bomba data da Alber Elbaz. Quanto manca a Novembre? Ancora diverse settimane ci separano dall’arrivo nei negozi di H&M della capsule collection ideata dal direttore creativo di Lanvin per il colosso svedese di moda low cost e già corrono le notizie e gli indizi per farci pregustare in anteprima che cosa ci regalerà la creatività di Elbaz adattata alle esigenze delle nostre tasche. E’ lo stilista in persona a svelarci i punti cardine di questa nuova collezione nelle stesse modalità con cui l’annuncio della collaborazione è stato dato qualche giorno fa, ossia attraverso un video. O meglio, 3. Si perché in tre video rilasciati dal canale youtube di H&M Alber Elbaz racconta della chiamata di H&M e delle ispirazioni che lo hanno spinto nella realizzazione della mini collezione.

    Lo stilista racconta che, contattato da H&M, ha raccolto la sfida lanciata dal brand: “Alber tu fai sognare così tante persone proviamo a vedere se riesci a tradurre quel sogno per un pubblico più ampio” traducendola in abiti a fiori e stampati, tuxedo, t-shirt e creazioni in tulle accessibili per molte più persone, non solo in termini economici ma anche di stile e soprattutto di età.

    Se infatti pensate che H&M si occupi soprattutto di un pubblico di giovanissime Alber Elbaz ha alzato il tiro pensando ad abiti ispirati alla “old couture”che possano soddisfare i gusti non solo delle teenagers ma anche delle loro mamme. La collezione di Lanvin per H&M è ispirata alle donne, donne che lo stilista conosce o anche donne ideali, che il designer vorrebbe conoscere, e ripropone un po’ del “vecchio” Lanvin in colori allegri e stampe, forme e linee che possano portare un po’ di allegria. Una collezione in somma per “happy people” come dice lo stesso stilista. Io non vedo l’ora, e voi?

    Nell’attesa gustatevi il primo dei tre video.

    Dolcetto o scherzetto?