Lanvin lancia una collezione di childrenswear

da , il

    lanvin kidswear

    Anche Lanvin alla fine cede alla moda per bambini. La maison parigina guidata dal direttore creativo Alber Elbaz presenterà con la stagione primavera/estate 2012 la sua prima collezione di moda per bambina, composta da circa 25 capi lussuosi e perfettamente in linea con lo stile sofisticato di Lanvin. In realtà non è la prima volta che questa casa di moda storica si lancia in un progetto di questo tipo: già la fondatrice della maison Jeanne Lanvin aveva realizzato dei capi per bambine dedicati a sua figlia. E proprio ai suoi bozzetti saranno ispirati i capi disegnati da Elbaz.

    Lanvin in questi ultimi mesi continua a essere protagonista delle cronache di moda. La maison infatti sta vivendo un momento d’oro grazie anche al suo direttore creativo Alber Elbaz, che ha dato vita a una serie di progetti di rilievo internazionale. Come dimenticare per esempio la collezione che la maison ha realizzato in collaborazione con H&M e che è stata un successo incredibile in tutto il mondo?

    Qualche settimana fa invece è stata a volta dell’e-commerce, finamente disponibile anche per l’Europa. E oggi arriva la notizia che la maison lancerà anche una mini collezione di kidswear, rigorosamente rivolto alle bambine, che sarà disegnata da Elbaz in persona e che incarnerà la versione sofisticata e lussuosa di questo marchio.

    La collezione primavera/estate 2012 di questa linea childrenswear sarà composta da 25 capi, che saranno venduti esclusivamente nelle boutique monomarca di Lanvin a Milano, New York, Hong Kong e Parigi. A ispirare Elbaz saranno i bozzetti che Jeanne Lanvin a suo tempo disegnò per la linea di moda bimba dedicata a sua figlia Marguerite.