La sfilata di Giada Curti ad Alta Roma Alta Moda 2012, foto della collezione in total white

da , il

    Lo ammetto, sono un’inguaribile romantica e non appena ho potuto ammirare i capi della collezione haute couture primavera estate 2012 di Giada Curti mi è sembrato di vedere delle bellissime spose chic, un po’ per la scelta della stilista di puntare su una collezione in total white sia per i tessuti principeschi ed impalpabili usati nella realizzazione degli abiti. Alta Roma Alta Moda si è conclusa ieri ma avevamo in serbo per voi alcune interessanti proposte presentate sulle passerelle della kermesse romana e non potevamo non mostrarvi la collezione primavera estate 2012 di Giada Curti, che si ispira alle dive e alle atmosfere della Dolce Vita.

    Come tutte le fashion addicted sanno bene, gennaio e febbraio sono davvero dei mesi di fuoco per il mondo della moda in cui, in tutto il mondo, si susseguono delle fashion week una più interessante dell’altra. In attesa di ammirare le collezioni di pret a porter che sfileranno sulle passerelle del New York Fashion Week A/I 2012 2013, ecco per voi l’alta moda di Giada Curti, un vero trionfo di alta sartorialità e atmosfere suggestive.

    Gli abiti da sera realizzati da Giada Curti hanno dei tagli molto diversi che evidenziano e valorizzano il corpo femminile. Leggiadri ed impalpabili i tessuti usati, in tutte gradazioni del bianco, come la seta, lo chiffon, il plissè e l’organza. Davvero esplosivi i corpetti, realizzati per esaltare il punto vita e il decolletes in modo elegante e raffinato. E l’abito a sirena non è un vero trionfo di eleganza?

    Una collezione romantica e da sogno, di cui vi consiglio di non perdervi assolutamente le foto nella nostra gallery. E voi cosa ne dite dell’alta moda di Giada Curti?