La passione di Kim Kardashian per le pellicce fa infuriare la PETA

da , il

    kardashian pelliccia

    Kim Kardashian ha una passione spropositata per le pellicce, la prezzemolina americana sfoggia sempre pellicce di ogni genere, pelo lungo, corto, volpe, visone e tutto ciò che di più lussuoso c’è al mondo. Kim Kardashian adora le pellicce e non perde occasione per mostrare i suoi nuovi acquisti, secondo me è anche un po’ ridicola, sa bene che i suoi indumenti e le sue borse, fatte con questi materiali, sono costate la morte di animali innocenti ma non le importa, il look prima di tutto!

    Kim Kardashian è stata avvertita dalla PETA che dovrebbe smettere di indossare e acquistare pellicce, che non sono per niente glamour. In effetti da qualche anno le star che indossano le pellicce sono sempre meno e molto spesso indossano prodotti ecologici che, a mio parere, sono altrettanto belli.

    A Kim Kardashian non importa di procurare la morte ad animali innocenti e quindi la PETA ha deciso di passare alle maniere forti. In questi giorni sarà affisso un cartellone con una foto di Kim che indossa un collo di pelliccia e accanto a lei ci sono le foto di due piccoli volpacchiotti rossi. Sotto c’è anche una frase che recita così: “Kim: These Babies Miss Their Mother. Is She On Your Back?” che significa “Kim, questi bambini hanno perso la loro mamma, ce l’hai per caso sulle spalle?”

    La vice presidente della PETA, Lisa Lange, ha dichiarato: “Kim sa come vivono gli animali da pelliccia e come vengono trattati negli allevamenti glielo abbiamo spiegato e ha anche visto il video di denuncia. E quando sarà pronta a chiudere il suo rapporto con le pellicce, la PETA sarà ben felice di prendere i suoi scarti e di donarli ai senzatetto”.

    Dite che Kim Kardashian la smetterà di sfoggiare pellicce?

    Dolcetto o scherzetto?