La copertina di Vogue Italia ispirata a Ethel Granger fa discutere, voi che ne pensate?

da , il

    vogue italia Stella Tennant

    Vogue Italia è una rivista che mi piace molto, le sue iniziative sono sempre geniali e costellate di buon gusto, ma sul numero di settembre ho qualche perplessità. La copertina è strana, è gotica e va bene ma avete visto il vitino improponibile della ragazza in copertina? Questa copertina è ispirata a Ethel Granger, una donna che per amore si strizzava in bustini sempre più stretti, pensate che è arrivata ad avere un girovita di soli 33 centimetri. Tante donne sono morte cercando di fare questa cosa, costole che penetravano negli organi interni fino a portare alla morte… un argomento serio e questa copertina di certo fa riflettere!

    Ethel Granger è interpretata da Stella Tennant che per fortuna non ha dovuto mettere nessun bustino, stavolta il merito è tutto di Photoshop! Il servizio di Vogue è curatissimo, Stella indossa anche i piercing che si era fatta Ethel Granger che tanto era innamorata del marito da assecondarlo anche in queste cose, bustini, orecchini e piercing erano una sua mania… o meglio un feticcio!

    Voi che ne pensate?

    Dolcetto o scherzetto?