Kristin Davis: l’abito vintage di Pierre Balmain

da , il

    Kristin Davis in Pierre Balmain

    Dopo l’abito scelto da Sarah Jessica Parker per il party prestigiosissimo e assolutamente blindato che ha seguito la Premiere newyorkese del film più atteso dell’anno almeno dalle shopping addicted di tutto il mondo, guardiamo insieme su cosa ha posato le sue mani curate la bella Kristin Davis. La Charlotte di Sex and the city dev’essere assolutamente concentrata nell’attirare per se tutti i flash dei fotografi e rubare l’attenzione dei media alle colleghe. Sicuramente una scelta coraggiosa, ancor di più se paragonata a quella della Parker che si è presentata in Elie Saab, quella effettuata dalla Davis, che ha dato fondo a tutta la sua passione per il vintage nella lunga serata dedicata alla prima di Sex and the city 2.

    Dopo il meraviglioso Jean Desses rosa sfoggiato sul red carpet solo qualche ora prima, anche Kristin Davis, per non essere da meno rispetto alla sfavillante interprete di Carrie Bradshaw ha optato per il cambio d’abito per proseguire i festeggiamenti e, archiviati solo momentaneamente i look decisamente anni ’50 del suo personaggio, strizza l’occhio ai favolosi sixties con un abito regalato al mondo proprio in quegli anni da Pierre Balmain.

    La Davis è apparsa semplicemente favolosa avvolta in quest’abito tempestato di paillettes metalliche che ne sottolineava la silhouette perfetta. Per completare un altro azzeccatissimo outfit, l’attrice ha poi scelto una pochette firmata da Judith Leiber e in paio di sandali di Rene Caovilla.

    Niente cambio d’abito invece per le altre due colleghe, Kim Cattrall e Cynthia Nixon, che si sono presentate al party con gli stessi look sfoggiati per la Premiere.

    Foto:www.entertainmentwise.com