NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

John Galliano cacciato anche dalla sua maison

John Galliano cacciato anche dalla sua maison
da in Celebrity Style, Designer emergenti, Fashion News, In Evidenza, Moda 2011
Ultimo aggiornamento:

    galliano licenziato


    Si aggiunge un’altra puntata alla saga di John Galliano e Lvmh. Il gruppo del lusso che detiene il 91% delle quote della maison che porta il nome dello stilista di Gibilterra ha deciso non solo di mettere in vendita la casa di moda, ma anche di licenziare il designer dal suo marchio dopo le accuse di razzsimo e antisemitismo che l’avevano portato al licenziamento anche dalla maison Christian Dior. Rimane così senza niente in mano uno dei più grandi creatori di moda degli ultimi decenni. Cosa ne pensate? Credete che Lvmh si sia comportata nel modo giusto o che forse avrebbe dovuto adottare misure diverse nei suoi confronti?

    John Galliano vede sempre più compromesso il suo futuro nel mondo della moda. A febbraio lo stilista di Gibilterra era stato arrestato dopo un litigio in un bar parigino, dove aveva insultato alcuni avventori con insulti razzisti e antisemiti. Un fatto che aveva portato la maison Dior prima a sospenderlo e poi a licenziarlo dopo la diffusione di un video che lo mostrava anche molto ubriaco.

    Dopo essere ritornato dal rehab in Arizona, Galliano ha ricevuto un’altra brutta sorpresa da Lvmh, il gruppo proprietario non solo della maison Christian Dior ma anche della John Galliano, che detiene al 91%: non solo la griffe sarà probabilmente venduta, ma lo stilista non sarà più il suo direttore creativo.

    Che ne sarà ora di John Galliano, uno dei più grandi designer degli ultimi vent’anni? E’ molto difficile esprimere un parere al riguardo, soprattutto per le accuse molto pesanti che sono state rivolte a Galliano. Purtroppo io credo che il problema maggiore del designer sia purtroppo l’alcol, che l’ha portato a dire delle cose che, chissà, forse non avrebbe mai neanche pensato di pronunciare.

    Non avrebbe forse fatto meglio Lvmh a vendere il marchio e far prendere una decisione sulla direzione creativa dal nuovo proprietario? Oltretutto, chi mai potrà prendere il posto di Galliano nella maison che porta il suo nome? Restiamo in attesa di nuovi sviluppi su questa intricata vicenda!

    411

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Celebrity StyleDesigner emergentiFashion NewsIn EvidenzaModa 2011
    PIÙ POPOLARI