Jessica Biel “sommersa” da un abito Giambattista Valli Couture, maniche troppo a sbuffo?

da , il

    Jessica Biel in Giambattista Valli

    Jessica Biel, la ribelle Mary di Settimo Cielo, sfoggia sempre dei look impeccabili sia sul red carpet che nella vita quotidiana ma un errore di stile, a volte, capita a tutte, anche a quelle donne che sembrano sempre perfette. Questa volta lo scivolone è toccato all’attrice americana che, sul red carpet del Fashion Group International’s 28th annual night of stars gala, ha sfoggiato un abito Giambattista Valli Couture della collezione autunno inverno 2011 2012. Un abito magnifico e principesco in passerella quanto ingombrante e fuori luogo nella vita reale. Insomma, certi abiti sarebbe meglio rimanessero sulla passerella.

    Quando avevo ammirato questo abito sulla passerella di Giambattista Valli era rimasto a bocca aperta ma, come molte altre creazioni d’alta moda è un vestito stupendo da ammirare quanto difficilissimo da indossare.

    Nonostante Jessica Biel sia una bellissima ragazza l’abito non le donava molto, a dire il vero l’attrice sembrava letteralmente sommersa dal vestito. Saranno strati i troppi strati di maniche a sbuffo? In effetti erano davvero troppo grandi e l’effetto meringa era dietro l’angolo…

    Se l’abito dell’attrice non mi ha per nulla convinto, il make up e l’acconciatura della Biel erano davvero magnifici. Il morbido raccolto era super chic, raffinato e di grande tendenza ed il make up leggero e naturale è il trucco che prediligo ed era particolarmente adatto a stemperare la maestosità dell’abito che, però, era davvero troppo “barocco”.

    E voi invece cosa ne pensate del look di Jessica Biel, promossa o bocciata?