Jean Paul Gaultier lancia la linea Gaultier Bebé

da , il

    gaultier bebe

    Jean Paul Gaultier accelera la propria strategia nel kidswear. Dopo la collezione Junior Gaultier, lo stilista francese, fresco di addio da Hermès, ha deciso di concentrarsi sempre di più sul suo marchio e di dare vita a Gaultier Bebé, una linea dedicata esclusivamente ai bambini dai pochi mesi fino a due anni. Un progetto che conferma la volontà dell’ex enfant terrible della moda francese di focalizzarsi soprattutto sul suo marchio, come dimostra anche la sua collaborazione di design con Roche Bobois.

    Jean Paul Gaultier continua a espandere il proprio marchio. Dopo il divorzio consensuale da Hermès, alla cui direzione artistica è stato sostituito da Christophe Lemaire che presenterà la sua prima collezione tra poche settimane a Parigi, lo stilista francese ha dato vita a una serie di progetti che lo vedono sempre più coinvolto con il marchio che porta il suo nome.

    Dopo la collaborazione con Roche Bobois, per cui l’ex enfant terrible della moda francese ha firmato la sua prima collezione di arredamento, lo stilista ha annunciato un nuovo progetto: la linea per neonati Gaultier Bebé.

    Dedicata ai bambini fino a due anni, la linea Gaultier Bebé accompagnerà la collezione Juniro Gaultier, dedicata ai bambini dai 2 ai 16 anni. Pezzi simbolo della collezione saranno le stampe tartan, i trench, le camicie e le giacche da marinaretto. n progetto che conferma sempre di più la volontà dei grandi marchi della moda di consolidare sempre più la propria posizione nel mercato della moda bimbo, un settore sempre più in crescita.

    Dolcetto o scherzetto?