Jean Paul Gaultier Haute Couture primavera estate 2010

da , il

    Anche Jean Paul Gaultier porta il suo Haute Couture sulle passerelle parigine per presentare la collezione primavera estate 2010 più elegante e d’elitè in assoluto. Jean Paul Gaultier è uno stilista davvero fantastico, brilla nell’olimpo dei grandi e anche se non è famoso e bramato come Louis Vuitton e Chanel ha decisamente molto da raccontare. Purtroppo non possiamo vedere la sfilata al completo, nè assistervi di persona, ma dalle foto si percepisce la maestria, la fantasia e l’originalità che c’è dietro questo stilista, i suoi collaboratori e il reparto sartoria della sua maison. La sfilata è particolare, un haute couture diverso rispetto al lusso zuccherino di Chanel o alle amazzoni vestite a festa di Christian Dior, quì è un tributo al mondo nuovo, abiti e accessori in cui la giungla, i conquistadores, la scoperta di nuove tradizioni e di nuovi mondi si fanno via via sempre più presenti durante lo show, perchè di show si parla.

    La sfilata Jean Paul Gaultier è originale e bellissima, colorata, elegante ma anche stravagante, sfilano in passerella foglie palma, borse che sembrano fatte da fili di erba intrecciati, così come i cappelli e gli accessori.

    Sembra quasi il percorso di una donna che all’inizio tiene uno stile e sobrio e occidentale e poi via via viene plasmata da questo nuovo mondo fatto di natura, di abiti lunghi e dai colori della terra, mi piace molto tutto questo perchè al di là della moda, della sfilata e del lusso è un bel messaggio, non credete?

    Gli abiti sono magnifici, la sartoria Jean Paul Gaultier credo non sia paragonabile a quella di nessun’altro, c’è teatralità, stile, eleganza e cambiamento in questo spettacolo. Non vedo l’ora di potervi mostrare anche il video.

    Foto da:

    www.style.com