Jean Paul Gaultier, costumi da bagno e stampe esotiche per la collezione Resort 2013 [FOTO]

da , il

    Come sempre Jean Paul Gaultier pensa fuori dagli schermi, e per la sua collezione Resort 2013 lo stilista ci propone già i primi modelli di costumi da bagno e coordinati da mare per la prossima stagione calda. Messi da parte i tocchi eccentrici che hanno segnato la sua ultima passerella autunno inverno 2012-2013, Jean Paul Gaultier torna a toni più classici e a forme easy: scopriamo insieme le novità della collezione Resort 2013.

    Come sempre, Gaultier si muove in controtendenza, così mentre altri stilisti si sono cimentati in collezioni pre-estive di abiti, minidress dai profili retrò e coordinati chic e sofisticati, lo stilista francese pensa già alla stagione vacanziera, forse anche ispirato dalle attuali temperature.

    Nella nuova collezione Resort 2013 di Jean Paul Gaultier che potete vedere meglio nelle immagini della nostra fotogallery, spuntano infatti in primo piano bellissimi modelli di costumi da bagno. La linea prevede costumi interi, che a quanto pare torneranno anche il prossimo anno come grandi protagonisti, caratterizzati da stampe etniche in tonalità calde di oro e bronzo, con parte superiore a fascia sul seno e nastri da legare dietro il collo. Il modello è abbinato a un pareo che ne riprende i colori e la fantasia creando un coordinato da sogno.

    Tornano i toni metallizzati per la linea di bikini e in particolare per i costumi a fascia, da sempre molto amati dalle fashion victim. Gaultier li pensa in versione con oblò centrale sul petto e slip a fascia larga con riprese, il tutto in argento metallizzato, mentre tra i bikini più belli si fanno notare triangoli con stampa esotica in toni di rosso, arancione e crema, resi più intriganti dall’effetto dei bordi in pizzo nero che accompagnano la scollatura, una novità davvero niente male.

    Anche in questo caso il modello è realizzato in coordinato con un maxi dress pensato con lo stesso motivo floreale, o in alternativa pantaloni larghi o gonnellone ampio da scegliere in base ai vostri gusti. Nel campo dei copricostume Jean Paul Gaultier dà il meglio di sé, proponendo forme diverse, dai maxi abiti ai minidress, passando per tute leggere con pantaloni larghi o in versione con shorts.

    Anche in questo caso a dominare la scena sono le stampe colorate che premiano in primo luogo i motivi floreali o fruttati in colori accesi, ma anche fantasie etniche o astratte in colori freddi, tanto per gli abiti che per i coordinati. Inserti a contrasto fanno la loro parte aggiungendo tocchi di carattere a modelli già di per sé splendidi. Date uno sguardo alla collezione nelle nostre immagini, voi cosa ne pensate?