Jada Pinkett-Smith con un abito di Emilio Pucci

da , il

    jada pinkett smith

    Ecco un look favoloso proposto da Jada Pinkett-Smith! Negli scorsi giorni si è tenuto uno degli eventi più attesi in assoluto, l’edizione 2010 dell’American Music Award, e stelle e stelline made in Usa si sono alternate sul red carpet per attirare quanti più flash dei fotografi possibile. Si sa, dove c’è una parata di stelle c’è sicuramente un’altrettanto interessante parata di meravigliosi (a seconda dei gusti) abiti firmati dai designer e dai marchi più alla moda e pensati appositamente per occasioni uniche e speciali.

    Jada Pinkett-Smith, non è un mistero per nessuno è una fan accanita dello stile di Peter Dundas, direttore creativo di Emilio Pucci, e lo dimostra ancora una volta indossando una creazione del designer del marchio italiano. Lo straordinario abito fa parte della collezione primavera-estate 2011 di Emilio Pucci, ed è stato adattato e personalizzato direttamente da Peter Dundas per Jada Pinkett-Smith. La signora Smith indossa la versione color bronzo di un abito che abbiamo visto attraversare la passerella qualche mese fa in versione nera, che, se nella parte inferiore accende i riflettori sulle gambe, messe ben in evidenza da una cascata di strati di tessuto strategicamente aperti sul davanti, sul busto è impreziosito da un’interessante ed originale corpetto dorato, che la fa sembrare una divinità moderna, non trovate? Chiudono il look uno strepitoso paio di scarpe firmate da una divinità del settore – chi altri se non Christian Louboutin poteva essere protagonista di un’occasione così importante? – che riprendono perfettamente il colore dell’abito.