NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

It Bag: le borse cult della primavera-estate 2010

It Bag: le borse cult della primavera-estate 2010
da in Borse, Borse Louis Vuitton, Borse Prada, In Evidenza, It bag, Borse Primavera 2010
Ultimo aggiornamento:

    A ogni stagione si ripropone l’annoso problema:ma quali saranno le borse su cui puntare per la primavera-estate? Le riviste di moda ce le hanno già mostrate nei mesi scorsi e sul web sappiamo tutto di loro dallo scorso settembre, quando le abbiamo viste sulle passerelle per la prima volta. Facciamo un po’ il punto della situazione con tutte le borse su cui noi di Moda Pour Femme vogliamo puntare per la nuova stagione.

    Anche per questa primavera-estate sono tante le borse proposte dai designer più acclamati. Ma quali sono le borse di cui sembra non potrtemo fare a meno per la nuova stagione? Noi abbiamo deciso di puntare su una ristretta gamma, le quali secondo noi saranno le it bag della nuova stagione.

    Oltre alla Peek-a-boo, Fendi per la primavera-estate 2010 punta molto sulla Cinderella, una clutch in plexiglass. Si tratta naturalmente di una clutch rigida e dalla forma geometrica ben definita, che è stata proposta in diverse varianti tra cui quella degradé e quella con borchiata.

    Blumarine cerca ci propone invece la Betti Bag, una handbag molto morbida con anelli e borchie dorate, mentre Gucci per questa p/e torna di nuovo con il restyling di un grande classico del marchio. Dopo la New Jackie della scorsa primvera-estate, il grande ritorno di questi mesi è quello della Bamboo, che torna in nuovi materiali, come il tricot e il serpente, e in una misura più grande.

    Dior propone la New Lock, una borsa con cui John Galliano ha voluto omaggiare Monsieur Christian Dior, inventore del “New Look”. Si tratta di una handbag abbastanza classica, dalla forma rettangolare e proposta in pellami pregiati e in tessuto nel caratteristico ricamo cannage.

    Valentino anche per la primavera-estate 2010 torna con le sue Petale Bag.

    Bellissima la Rose Bag in nappa, con una bellissima rosa che sboccia sul fronte della borsa. Scelte simili a quella di Valentino sono quelle di Chanel e Hogan, che ripropongono due classici come la 2.55 e la Trend Messenger, rispettivamente in una versione crochet stile bucolico e in tessuto tecnico bianco con profili verde.

    Dolce & Gabbana ripropone la borsa iconica del marchio, la Miss Sicily, che celebra la splendente e assolata Trinacria, terra amatissima dai due stilisti. Modello di punta? Sarà quello in denim maculato e in tricot. Tod’s invece reinventa la G Bag, la pratica handbag che ha fatto furore la scorsa primavera-estate.

    Cristalli e trasparenze sono invece i punti forti delle borse di Prada, realizzate in pvc e decorate da brillanti cristalli. Versace dedica la sua collezione a Michael Jackson e alle sue canzoni più famose: Scream è il nome della borsa simbolo della collezione, con la stampa che reinterpreta la favola di Alice.

    Le borse della p/e di Louis Vuitton non ci sono piaciute, ma non possiamo in questa mini rassegna non citarvi la Néo Monogram Eden, di certo tra le borse più interessanti della collezione. Tra le borse più eleganti troviamo la Chandra Bag di Bulgari e la Fiammetta di Salvatore Ferragamo, mentre tra le più ironiche segnaliamo quelle di Moschino Cheap & Chic, con slogan come “Fashion is full of chic”.

    618

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BorseBorse Louis VuittonBorse PradaIn EvidenzaIt bagBorse Primavera 2010
    PIÙ POPOLARI