Iman: il Fashion Icon Award si festeggia da Barneys

da , il

    Iman nelle vetrine di Barneys

    Della sua infinita eleganza parlavamo casualmente qualche giorno fa, in tempi non sospetti, commentando uno dei suoi sobri e sofisticati outfit, ma il suo fascino è talmente evidente che Iman ha conquistato nel corso della sua carriera davvero tutti con l’incredibile charme e il portamento regale che l’hanno resa una delle top model di maggior successo della fashion industry. Bella e affascinante la modella somala ha lavorato praticamente per tutti i più grandi designer compresi Valentino, Versace e Yves Saint Laurent, che l’ha elevata persino al rango di sua musa personale.

    Perché vi parlo ancora di lei? Perché la moglie di David Bowie riceverà presto un riconoscimento molto importante. Il prossimo 7 giugno infatti, il CFDA, il Council of Fashion Designers of America premierà Iman con il Fashion Icon Award, e per festeggiare un riconoscimento così importante Barneys, uno dei grandi magazzini più prestigiosi degli Stati Uniti, dedica proprio alla sofisticata modella due delle sue vetrine.

    Le vetrine, che sono state curate da Simon Doonan in persona, uno dei più creativi e famosi visual del momento, raccontano parte del patinato mondo di Iman. Una infatti propone un complicato collage di alcuni tra gli scatti più favolosi di cui Iman è stata protagonista lungo la sua carriera, mentre l’altra mostra un’immagine della modella somala realizzata dal grande Bruce Weber cui fanno da cornice i commenti di persone che, per questioni sentimentali o professionali, hanno avuto a che fare con lei, quindi David Bowie, RuPaul, Diana Wreeland, Ophra, Valentino e il mitico Yves Saint Laurent.

    Foto:www.vogue.com