Abiti in pizzo: i più belli e come indossarli [FOTO]

da , il

    Quali sono gli abiti in pizzo più belli e come indossarli per avere look fashion e raffinati? I vestiti ricamati in pizzo tornano a segnare le collezioni più chic, articoli dall’eleganza senza tempo e senza stagione ai quali nessuna donna può resistere. In realtà, il ritorno degli abiti di pizzo si inserisce all’interno di una tendenza di grande successo che guarda allo stile vintage come punto di riferimento sempre attuale. I capi in pizzo tra l’altro hanno il vantaggio di poter essere indossati in occasioni anche molto diverse: scopriamo insieme i consigli per abbinare gli abiti in pizzo senza sbagliare.

    Abiti in pizzo da giorno: come abbinarli

    Le star vanno letteralmente pazze per gli abiti in pizzo, che si tratti di modelli in pizzo sangallo o di abiti mesh più audaci, e li indossano nel classico bianco panna, oppure in versioni colorate perché si può essere super giovanili ma anche chic. Non mancano, inoltre, i modelli con qualche trasparenza per un tocco più malizioso, i cosiddetti abiti tattoo dallo stile più intrigante. A seconda della lunghezza e della forma, potete indossare un abito in pizzo in tantissime occasioni diverse. Gli abiti di pizzo non sono necessariamente seriosi o eccessivamente eleganti. I brand, infatti, da quelli più blasonati fino ai nostri amati marchi low cost, ci propongono vestiti di pizzo dalle linee molto diverse che li rendono adatti anche ai momenti più spensierati della giornata. I vestiti in pizzo H&M più belli sono spesso proposti in forme leggermente svasate sui fianchi e corte sulle cosce, perfetti per essere abbinati a scarpe basse come le ballerine, ma nelle versioni più giovanili anche alle sneakers, meglio se nella stessa tinta. Anche i vestiti di pizzo Zara hanno spesso uno stile casual, modelli corti oppure midi che potrete abbinare a una giacca di pelle con collo a pistagna oppure a un blazer pastello per dare più luce al look. Gli abiti in pizzo rosso sono quelli più adatti per giocare con i contrasti: abbinate accessori neutri come quelli beige per look più ricercati come quelli da cocktail o per i party con le amiche, puntate su borse e scarpe nere per un outfit più intrigante oppure su accessori blu o verdi per abbinamenti in color block dal mood più moderno.

    Vestiti in pizzo eleganti: i modelli lunghi per le occasioni speciali

    Volete indossare un abito ricamato in un’occasione speciale ma non eccessivamente formale? I vestiti lunghi in pizzo sono perfetti in questi casi, perché questo materiale vi assicurerà un look chic e molto glamour. Se l’abito che sceglierete è semplice e sobrio, vi consigliamo di indossarlo anche al lavoro, magari con un coprispalle o un blazer nel caso fosse senza maniche. Gli abiti in pizzo Dolce & Gabbana sono un classico che la maison ripropone ogni anno, sia nelle versioni lunghe sulle ginocchia che in quelle alla caviglia. Come abbinare i vestiti di pizzo lunghi di questo tipo? Puntate su un paio di dècolletès nere a punta con tacco alto o medio, oppure su scarpe Mary Jane con cinturino alla caviglia per dare all’outfit un tocco più bon ton.

    Gli abiti in pizzo da cerimonia e da sera

    Al pari di un abito da sposa in pizzo, anche un modello da cerimonia può essere realizzato nel bianco più classico. I vestiti da sera in pizzo in sfumature di bianco, crema e avorio vengono spesso indossati dalle star per le occasioni da red carpet, e sono proprio loro a mostrarci che questi modelli si abbinano alla perfezione alle scarpe “nude” color carne oppure rosa cipria. Gli abiti in pizzo rosso e nero da sera possono essere realizzati in diverse forme, da quelli a sirena firmati da brand leader nel settore come Pronovias, alle versioni scivolate a tunica oppure a tubino. Come nei casi precedenti, gli accessori da preferire in coordinato devono essere neri, beige oppure rossi, ma nel caso degli abiti in pizzo da cerimonia, meglio premiare scarpe con tacco stiletto alto alle versioni con tacco largo.

    Gli abiti in pizzo corti da cerimonia: quando e come indossarli

    Tra i vestiti corti eleganti, i modelli in pizzo hanno un ruolo da grandi protagonisti. Quando indossare un abito in pizzo corto elegante? I matrimoni civili e in generale le nozze di giorno sono l’occasione ideale per sfoggiare vestiti in pizzo eleganti ma non troppo sofisticati come quelli lunghi, modelli da evitare in bianco e da scegliere in sfumature tenui come il rosa cipria, il turchese, il corallo o il blu più classico. Preferite in questi casi borse di piccole dimensioni nella stessa tinta delle scarpe e abbinate gioielli non troppo vistosi, quelli lunghi o con pietre di grandi dimensioni sono più adatti a party serali meno formali.