Natale 2016

I look di “Il Diavolo veste Prada” [FOTO]

I look di “Il Diavolo veste Prada” [FOTO]
da in Abbigliamento, Celebrity Style
Ultimo aggiornamento:

    I look di “Il Diavolo veste Prada” ci hanno fatto sognare per anni, 10 anni per l’esattezza da quando la pellicola è arriva nei cinema conquistando un successo tale che ancora oggi se ne parla. Tra i film sul tema della moda, questo è ormai un classico, una pietra miliare che tante di noi riguardano con gusto, spesso solo per rivedere gli outfit scelti dalle tante protagoniste femminili. Diamo loro uno sguardo nel dettaglio.

    Meryl Street e Anne Hathaway

    Se da una parte i look di Carrie Brashaw in “Sex and the City” fanno ancora parlare di sé per il loro stile sbarazzino e spesso molto eccentrico, il film “Il Diavolo veste Prada” ci ha dato una lezione indimenticabile soprattutto sugli outfit da ufficio che una vera fashionista dovrebbe indossare lavorando in una grande città, ancor più se nel mondo della moda.

    La pellicola del 2006 diretta da David Frankel racconta la storia di una stagista neo-laureata che si presenta a un colloquio di lavoro per il ruolo di assistente di Miranda Priestly, direttrice della prestigiosa rivista di moda Runway. Andy si troverà a fare un percorso alla riscoperta di se stessa che passerà prima per il suo aspetto fisico, ma non si fermerà di certo lì.

    I dettagli dei look di Miranda

    Meryl Streep interpreta in maniera eccellente il ruolo delle cinica Miranda Priestly, una donna in carriera che non ammette errori da parte dei suoi sottoposti, ma che sa anche guidarli e in alcuni momenti dimostrarsi più comprensiva. I suoi look da ufficio sono uno spettacolo fin dalla prima inquadratura: l’abbiamo vista indossare abiti aderenti a maniche lunghe abbinati a cinture in vita e dècolletès con tacco, ma anche tailleur gessati con gioielli color oro a contrasto, coordinati in black & white con pantaloni svasati sotto vistose cinture in vernice e outfit più raffinati con pencil skirt e blusa bianca.

    Total black immancabile per gli abiti da sera destinati alle grandi occasioni, mentre per i capispalla solo pellicce dal taglio sartoriale, abbinate a borse in pellami esotici molto glamour.

    I look di Andy

    Il personaggio di Andy, interpretato da Anne Hathaway, ha subito una bella trasformazione nel corso dei film.

    I primi look alla “Ugly Betty” con maglioni oversize su gonne lunghe e scarpe retrò lasciano quasi subito il posto ad abiti ricercati e a capispalla eleganti, modelli spesso dallo stile bon ton e romantico come i dress coat doppiopetto, scelti in colorazioni scure e pastello e abbinati a scarpe con tacco.

    Grintosi e ultra moderni gli outfit con stivali, soprattutto quello con i celebri cuissard in pelle nera sotto un blazer dal taglio mannish che lascia senza parole anche Miranda. Tra gli accessori più belli indossati da lei la maxi collana di perle con pendenti giocosi e il basco garçon di Chanel.

    Anche le altre protagoniste femminili del film si sono fatte notare, da Emily Blunt sempre perfetta nei suoi tubini seducenti, alla super modella Gisele Bundchen che appare in pochi frangenti in abiti assolutamente da sogno.

    Qual è il look più bello tra quelli che abbiamo visto in “Il Diavolo veste Prada”?

    645

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoCelebrity Style

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI