I foulard Polaroid di Phillippe Roucou

da , il

    Un’idea originale, differente da tutte quelle che si vedono in giro in questa stagione, arriva sicuramente da Philippe Roucou, che per la primavera-estate 2010 ha realizzato una serie di particolari foulard che ritraggono fotografie in stile Polaroid. L’accessorio must have di questa primavera-estate, che dopo anni di oblio sta tornando di gran moda (non sarà perché ormai foulard come la Skull Scarf di Alexander McQueen dopo la sua morte sono indossati ormai anche da cani e gatti?), rivisitato in una chiave davvero stravagante e non convenzionale.

    Dopo l’avvento delle fotocamere digitali, le care vecchie Polaroid sono finite un po’ nel dimenticatoio. Eppure la generazione nata negli anni ottanta e cresciuta negli anni novanta non ha dimenticato quella magica macchinetta in grado di catturare un’emozione e di offrircela in pochissimi istanti.

    Se la Polaroid cerca il rilancio nel mercato avvalendosi della prestigiosa collaborazione con Lady Gaga, la cantante che ormai sembra capace di far risorgere dalle ceneri qualunque cosa, non si dimentica il suo fascino retrò Philippe Roucou, che ha realizzato una collezione di foulard che ritraggono immagini che sembrano scattate proprio con la Polaroid.

    La skyline di New York, la pagina di un libro o un’immagine catturata quasi di nascosto…il fascino delle vecchie istantanee Polaroid rivive nei foulard di Philippe Roucou. Peccato che il prezzo sia così alto: 449 euro, acquistabili su Reborn.ws.

    Foto da:

    www.reborn.ws