I 16 colori Pantone della Primavera/Estate 2018

Pantone stila la lista dei colori di moda per la Primavera/Estate 2018, 16 tinte viste sulle passerelle più belle del mondo, cuore delle collezioni delle maison più famose: dai toni tenui a quelli pastello, fino alle sfumature più intense e vivaci, ecco quali sono i 16 colori Pantone per la stagione calda 2018

da , il

    Sono 16 i colori della Primavera/Estate 2018 secondo Pantone, una bella differenza rispetto alle passate stagioni. Come ogni anno, osservando i capi portati in passerella dai grandi nomi della moda internazionale in tutte le capitali fashion del mondo, da New York a Londra, da Parigi a Milano, l’Istituto del Colore ha stilato la classica delle tinte che domineranno le collezioni di abbigliamento e accessori per la prossima stagione calda: scopriamo insieme quali sono i colori moda del 2018.

    Pantone: la Classic Color Palette per la Primavera/Estate 2018

    Paskal   Runway   Paris Fashion Week Ready to Wear S/S 2018
    Il bianco Coconut Milk nella collezione Primavera/Estate 2018 di Paskal / Ansa

    Analizzando le nuove collezioni, Pantone ha suddiviso i suoi 16 colori in due sezioni, di cui la prima è definita Classic Color Palette perché comprende tinte classiche che non mancano mai nelle linee di abbigliamento a prescindere dalla stagione.

    Il primo colore della Classic Palette è il Sailor Blue, il blu scuro che ha segnano collezioni come quella di 3.1 Phillip Lim a New York e quella di Badgley Mischka, mentre l’Harbor Mist e il Cononut Milk sono sfumature di avorio, la prima più scura, la seconda più chiara, viste da Prada, Giorgio Armani e Marchesa.

    Altrettato raffinato il Warm Sand, una sfumatura tenue di color sabbia che è stata il cuore di collezioni come quella di Trussardi e Prabal Gurung.

    La Top 12 Color Palette di Pantone per la Primavera/Estate 2018: le sfumature di rosa e viola

    Kenzo   Runway   Paris Fashion Week Men Collections S/S 2018
    Il viola Ultra Violet in passerella da Kenzo durante la sfilata Primavera/Estate 2018 / Ansa

    Il rosa è uno dei colori di punta della Primavera/Estate 2018, lo abbiamo visto sfogliando le immagini delle sfilate di Milano Moda Donna, ma Pantone ne ha individuato ben tre sfumature.

    Il più scuro è l’Ash Rose, un rosa contaminato con note di grigio che è comparso da Vivetta, Marchesa e non solo; il Blooming Dahlia più caldo si è fatto largo da Ermanno Scervino e Missoni, mentre il Rapture Rose più vicino al rosa candy è stato la scelta di Moschino per i suoi abiti di piume e di Agnona per i suoi coordinati più chic.

    Incantevoli anche le sfumature di viola: la più chiara si chiama Pink Lavender e, come vi suggerisce il nome, è una via di mezzo tra il rosa e il lavanda, vista soprattutto sulle passerelle di Paskal e Missoni, mentre il ben più vivace Ultra Violet è stato il cuore delle sfilate di Yves Saint Laurent e Kenzo.

    Colori Pantone Primavera/Estate 2018: le tinte tenui

    L'Almost Mauve da Ermanno Scervino
    L’Almoste Mauve segna la collezione Primavera/Estate 2018 di Ermanno Scervino

    Anche per il verde gli stilisti premiano una sfumatura tenue definita Nile Green, una nuance tipicamente primaverile vista da Vivetta, Marchesa e Laura Biagiotti. Molto delicato anche l’Almost Mauve, una tinta a metà strada tra il rosa cipria e il grigio perla che Ermanno Scervino ha scelto per i suoi abiti da red carpet più eleganti.

    Le tinte accese per la Primavera/Estate 2018 secondo Pantone

    Milan Fashion Week; Versace
    Il rosso Cherry Tomato e il Palace Blue in passerella da Versace all’interno della collezione Primavera/Estate 2018 / Ansa

    A completare la palette troviamo poi toni molto accesi, a cominciare dal Lime Punch, un giallo molto vicino al giallo fluo che ha vivacizzato le passerelle di Kenzo e Versace, mentre il giallo Meadowlark più scuro è stato usato da brand come Parkal come cuore dei look in color block più audaci.

    Ma a dominare le passerelle estive sono stati soprattutto il rosso Cherry Tomato e il Palace Blue: il primo ha segnato gli abiti in stile lingerie di Salvatore Ferragamo, i look di Prabal Gurung e Prada, mentre il secondo è stato la scelta di Gucci per i suoi tailleur dall’ispirazione vintage, di Agnona per i pantaloni stampati e di Saint Laurent per i suoi estrosi stivali in pelliccia.

    Qual è il colore Pantone Primavera/Estate 2018 più bello secondo voi?