Natale 2016

I 10 must have per la Primavera/Estate 2016 secondo Pourfemme

I 10 must have per la Primavera/Estate 2016 secondo Pourfemme
da in Abbigliamento, Moda Primavera/Estate 2016, Trend
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 27/04/2016 17:33

    5 must have per la primavera estate 2016

    I 10 must have della Primavera/Estate 2016 secondo Pourfemme hanno fatto la loro comparsa quest’anno sulle passerelle di moda più belle del mondo, trend immediatamente riproposti anche dalle griffe più commerciali e low cost sia nel campo dell’abbigliamento che in quello degli accessori piccoli e grandi. Tinte sorbetto, denim, camoscio, forme strutturate e decori ottocenteschi, ecco solo alcuni dei diktat imprescindibili nella prossima stagione della moda.

    Colori moda Pantone

    Per la prima volta, l’Istituto del Colore Pantone ha eletto due tinte di punta per la Primavera/Estate 2016 invece di una sola, e si tratta del rosa Quarzo e dell’azzurro Serenity. Nuances sorbetto che stanno già conquistando star e fashion victim in tutto il mondo, le vediamo adattate ad abiti da sera come quelli firmati Antonio Berardi ed Emporio Armani, a minidress più sbarazzini come quelli di Vivienne Westwood e Mango, ma anche a scarpe e borse altrettanto chic come quelle di Christian Louboutin, Manolo Blahnik e tantissimi altri ancora.

    Capi con spalle nude

    Tutte le passerelle più fashion hanno avuto come protagonisti capi con le spalle nude, creazioni cut-out come top, maglioni e minidress, ma anche capi più strutturati con l’aggiunta di rouches e dettagli di carattere. Louis Vuitton ha proposto vestiti e spolverini di questo tipo in toni scuri, Alexander McQueen ha preferito forme più moderne e di carattere, Chanel e Preen hanno impreziosito le loro creazioni con ricami e giochi di contrasti irresistibili.

    Camicie rivisitate

    Grande successo quest’anno in tutte le collezioni Primavera/Estate 2016 per le camicie bianche, ma non si tratta dei classici modelli con bottoni e colletto basso, tutt’altro. Come potrete vedere sfogliando le immagini della nostra fotogallery, brand come Anthony Vaccarello hanno puntato su articoli cut-out innovativi e audaci, Amanda Wakeley ha scelto camicie che continuano in caratteristici strascichi, mentre Vera Wang ha presentato modelli in stile mannish dai decori pregiati.

    Clutch Christian Louboutin

    La stagione calda è da sempre il regno dei capi con le stampe, quest’anno più che mai in cui accanto ai più celebri motivi floreali a farsi notare sono fantasie astratte, pop e multicolor dedicate alle amanti di uno stile più eccentrico. Novità di questo tipo compaiono nelle collezioni di borse e accessori di grandi marchi come Sophie Hulme, Christian Louboutin, Stella McCartney e Prada e nella collezione Primavera/Estate 2016 di scarpe Converse, ma non mancano di certo nelle linee di abbigliamento di griffe amatissime dalle fashioniste moderne come Liu Jo, Prabal Gurung e Mango.

    Abiti lingerie

    Gli abiti lingerie sembrano esercitare un fascino senza paragoni sugli stilisti moderni, che nelle più recenti stagioni li hanno realizzati soprattutto per i red carpet più glamour delle star. Li vediamo comparire in passerella per brand del calibro di Calvin Klein, Givenchy, Wes Gordon, Yigal Azouel e tantissimi altri ancora, creazioni in seta spesso abbellite da pannelli mesh, ricami crochet e inserti gioiello.

    Look anni '70

    I capi dall’ispirazione anni ’70 sono diventati una fonte di ispirazione senza eguali nel fashion system internazionale, non stupisce quindi vederli tornare tra le novità per la prossima stagione. Camoscio, frange lunghissime, fantasie in color block e multicolor, sandali gladiator dalle strutture originalissime, forme platform altissime e decori crochet, ecco i punti di forza del mood seventies per il 2016.

    Capi vittoriani

    Che la moda sia il regno dell’innovazione ma soprattutto della tradizione è noto, così come è nota la passione di diverse grandi maison per lo stile vittoriano più puro, rivisitato in chiavi spesso estrose e sopra le righe. Collezioni come quelle di abbigliamento e piccoli accessori firmate Emilia Wickstead, J. W. Anderson, Alexander McQueen ed Erdem ci dimostrano che rouches, volants, stampe tapestry e maniche a palloncino sono ancora attualissime e fashion.

    Sabot flat

    Grandi protagonisti nel campo delle calzature per la stagione calda sono quest’anno i sabot, ma in forme flat molto caratteristiche. A lanciare la nuova tendenza sono marchi del calibro di Victoria Beckham, Edun e Miu Miu che hanno pensato modelli in tessuti ricamati o stampati accanto a versioni dalla struttura cage più intrigante. Articoli dallo stile più raffinato per Oscar De La Renta, Balenciaga e Dolce & Gabbana.

    Capi in denim

    Tantissimo denim nelle collezioni per la Primavera/Estate 2016, sia per i più classici pantaloni che per abiti, chemisier, minidress e coordinati con crop top e gonne midi, corte o lunghe. Marchi come Jil Sander, Suno, Opening Ceremony e Diesel lo hanno portato anche in passerella nelle capitali internazionali della moda, griffe low cost come Topshop, Zara e H&M lo adattato a creazioni casual chic da giorno da non perdere.

    Jumpsuit fashion

    Il jumpsuit si attesta come una delle forme più trendy per la prossima stagione calda, la ormai amatissima “tuta” formata da un unico pezzo con pantaloni inferiori lunghi, culotte o corti. I marchi specializzati nel campo dell’abbigliamento di lusso come Elisabetta Franchi ce li propongono in materiali pregiati con inserti di pizzo e tulle a completare la forma, le griffe che adorano uno stile più sbarazzino come Bershka, Stradivarius e Asos lo reiventano premiando fantasie pastello colorate e tagli originali lungo il b-side.

    1395

    Natale 2016

    PIÙ POPOLARI