Hermès, Jean Paul Gaultier lascia la direzione artistica

Hermès, Jean Paul Gaultier lascia la direzione artistica
da in Abbigliamento, Designer emergenti, Hermes, Jean Paul Gaultier, Moda 2010, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    Jean Paul Gaultier

    Dopo sette anni, Jean Paul Gaultier lascia Hermès. Dopo sette anni di collaborazione, lo stravagante stilista francese lascia la maison al numero 24 di Fabourg Saint Honoré e la collezione per la primavera-estate 2011, che sarà presentata il prossimo ottobre a Parigi, sarà l’ultima. Il suo posto sarà preso da Christophe Lemaire, dal 2000 designer per Lacoste. Si tratta comunque di divorzio consensuale: il designer infatti ha dichiarato di aver lasciato la maison in ottimi rapporti e che avrà sempre un rapporto privilegiato con Hermès.

    Jean Paul Gaultier lascia Hermès. La notizia, diffusa oggi su tutto il web, ha spiazzato moltissimi appassionati, nonostante gli addetti del settore fossero già a conoscenza di questa possibilità.

    La collezione per la primavera-estate 2011 sarà quindi l’ultima a portare la firma dello stravagante stilista francese.

    Il suo posto sarà preso da Christophe Lemaire, designer di Lacoste dal 2000.

    Un divorzio consensuale, così possiamo definire la separazione tra Gaultier ed Hermès. Lo stilista infatti ha dichiarato di aver lasciato la maison in ottimi rapporti e che manterrà sempre un rapporto privilegiato con il marchio. “E’ la conclusione di una favola durata sette anni”, ha detto il designer in una nota. Ora Gaultier si dedicherà alla sua linea personale.

    Foto da:
    smashinnfashion.blogspot.com

    273

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoDesigner emergentiHermesJean Paul GaultierModa 2010Primo Piano
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI