NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Haute Couture: le tendenze Primavera/Estate 2015 dalle passerelle di Parigi [FOTO]

Haute Couture: le tendenze Primavera/Estate 2015 dalle passerelle di Parigi [FOTO]
da in Haute Couture, Moda Primavera/Estate 2015
Ultimo aggiornamento:

    Le collezioni di Haute Couture Primavera/Estate 2015 hanno visto il generale trionfo di abiti eccentrici e fuori da ogni schema. Le linee di Alta Moda permettono ogni anno alle maison di maggior successo a livello mondiale di sperimentare osando mix di forme, materiali e colori inaspettati. Come è facile immaginare, il risultato sono creazioni estremamente fashion, moderne e pronte a introdurre tendenze davvero interessanti per la prossima stagione calda.

    Giambattista Valli ha già visto consacrato il successo della sua collezione grazie a Rihanna, che ha indossato uno dei modelli della linea di Haute Couture 2015 in occasione del red carpet dei Grammy Awards 2015. Il celebre abito in tulle rosa con corpetto gioiello formato da una fascia molto sottile è solo uno dei piccoli capolavori dello stilista italiano, il quale ha voluto una collezione di Alta Moda dominata da strati di tulle, abiti dai ricami mesh semitrasparenti, stampe fiorate e inserti in colori candy.

    Dopo aver stupito con la collezione regolare in occasione di Milano Moda Donna Primavera/Estate 2015, Giorgio Armani preferisce per la collezione Giorgio Armani Privè in passerella a Parigi colorazioni neutre e pastello, giochi di stampe a tema naturale su lunghezze morbide, abiti dalle forme strutturate e capispalla minimal chic in toni intensi, mentre Dior punta su uno stile molto diverso: Raf Simons, alla guida della maison, mixa accenti tipici della moda anni ’50, ’60 e ’70, puntando su minidress con grandi gonne a ruota e abiti lunghi dalla forma simile, coordinati abbinati a stivali overknee in vernice colorata e modelli multicolor molto sbarazzini.

    Chanel propone completi con giacche e gonne in tweed in colorazioni vitaminiche come il rosa confetto, il giallo canarino, il verde e il blu cobalto, mentre Elie Saab continua a portare in passerella abiti da sera tattoo in seta e chiffon dai ricami pregiati, modelli da red carpet che sono già comparsi indosso alle star negli ultimi eventi fashion.

    Una scelta simile per Zuhair Murad che tuttavia si lascia sedurre da colorazioni sorbetto più bon ton, mentre Valentino propone completi in lino dall’ispirazione russa in coordinato con gilet ricamati, abiti con bustier dipinti a mano e modelli in seta ricamata rivestiti di lamè oro e cristalli. Maestri nel campo delle stravaganze, Maison Martin Margiela e Jean Paul Gaultier si muovono soprattutto nel settore degli abiti scultura, realizzando creazioni uniche cui fanno eco quelle di Viktor and Rolf: minidress dai volumi imponenti e asimmetrici rivestiti di stampe di petali per la griffe nordeuropea.

    Quale collezione di Haute Couture vi è piaciuta di più?

    482

    Collezioni Resort 2015
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Haute CoutureModa Primavera/Estate 2015
    PIÙ POPOLARI