Gucci, il look di Sarah Felberbaum al Quirinale

da , il

    sarah felberbaum gucci

    Sarah Felberbaum si è affidata a Gucci per il suo total look da indossare in occasione dei David di Donatello. L’attrice italiana nei giorni scorsi si è recata al Palazzo del Quirinale insieme a tutti gli attori candidati ai premi del cinema italiano e per l’occasione ha voluto indossare un look tutto griffato Gucci. Per lei una camicia in raso color grafite e pantaloni seventies della collezione autunno/inverno 2011-2012 e a corredare il tutto la Snaffle bit, nuova it bag della maison.

    Sarah Felberbaum per i David di Donatello ha scelto di affidarsi allo stil di Gucci e di Frida Giannini. L’attrice italiana era infatti tra le candidate al premio come migliore attrice protagonista per il film Il Gioiellino e insieme a tutti gli altri attori come lei in corsa per una nomination è stata ricevuta dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano al palazzo del Quirinale.

    L’attrice italiana, che spesso abbiamo visto vestita in Alberta Ferretti, per l’occasione ha scelto di indossare un total look firmato dalla maison fiorentina Gucci. Eccola infatti con una camicia di raso color grafite abbinata a un paio di pantaloni scampanati in stile seventies, entrambi due capi che fanno parte della collezione che è scesa in passerella lo scorso febbraio a Milano.

    A completare il total look, sandali color rosa in nappa e la mitica it bag della primavera/estate 2011, la Snaffle bit. Una borsa che finora avevamo vista declinata praticamente solo nelle tonalità più vivaci della collezione, come il verde, il turchese e l’arancio, e che in questa veste cipria molto delicata ci convince ancora di più.