Gucci, campagna pubblicitaria Prefall 2010

da , il

    Gucci, per l’autunno-inverno 2010/2011, ha deciso di raddoppiare per quanto riguarda le campagne pubblicitarie. Il marchio che vede alla direzione artistica la stilista italiana Frida Giannini infatti ha realizato anche una campagna pubblicitaria che rende protagonista la collezione Prefall 2010. Una scelta già fata in passato, per esempio lo scorso anno, quando protagonista degli scatti e del video fu la New Jackie, borsa che è quasi riuscita a distogliere l’attenzione dalla bellissima top Anja Rubik. Quest’anno testimonial della collezione autunnale saranno Raquel Zimmermann, già volto di Gucci nelle passate campagne, e Joan Smalls, che per la prossima stagione posa anche per Givenchy.

    Se devo essere sincera, la campagna pubblicitaria di Gucci per la collezione Prefall 2010 non rientra nella mia top three, ma forse nemmeno tra i primi dieci advertising della prossima stagione che mi hanno letteralmente rubato il cuore.

    Dopo la meravigliosa campagna glam rock dello scorso autunno-inverno Gucci non è più riuscito secondo me a realizzare campagne che in un certo senso regalassero un’emozione.

    Pose troppo plastiche, uso troppo esagerato di Photoshop, che snatura la bellezza di modelle come Raquel Zimmermann o di Joan Smalls, che appaiono quasi come dei manichini di plastica.

    Per mettere in mostra le borse, come sempre accessorio di punta di ogni collezione, le top model sembrano quasi costrette a dei virtuosismi da contorsioniste, in pose davvero innaturali e con espressioni che sembrano vuote. Vedremo cosa saranno capaci di fare con la campagna dell’autunno-inverno…

    Dolcetto o scherzetto?