Gli errori di stile che fanno sembrare più vecchia [FOTO]

da , il

    Evitare di commettere errori di stile che fanno sembrare più vecchia non è sempre facile per una fashion victim, non è così? I ritmi serrati della vita quotidiana non sempre ci consentono di prestare attenzione ai dettagli, cadere in piccole trappole come accostamenti di colori sbagliati o scelte di forme troppo retrò può capitare. Quali sono però gli errori che aggiungono anni al nostro outfit assolutamente da evitare? Scopriamolo insieme.

    Le forme che invecchiano

    I capi di abbigliamento le cui forme tendono a invecchiare sono soprattutto quelli oversize. I maxi pull saranno sempre perfetti in abbinamento con leggings e stivali all’ultima moda, meno se indossati come ultima risorsa sotto cappotti a uovo ormai fuori moda, senza gli accessori giusti a completare il look. Lo stesso discorso si applica agli abiti e alle gonne lunghe, capi che se indossati con ballerine e foulard dallo stile retrò possono davvero portare a risultati un-chic, come vi dimostreranno star quali Lily Collins, Kristen Stewart e Blake Lively negli scatti che trovate nelle immagini della nostra fotogallery. Allo stesso modo, anche i capi troppo aderenti possono ottenere effetti indesiderati, soprattutto se non sono adatti a rappresentare la vera età di chi li indossa. Sia che vi stiate chiedendo come vestirsi a 50 anni o a 20, la prima regola per le fashion victim di tutte le età resta sempre la stessa: scegliere outfit che ci facciano sentire a nostro agio, in ogni occasione.

    I colori e i materiali che invecchiano

    Giocare con i colori piace sempre molto alle appassionate di moda, ma ci sono tinte che coordinate male tra loro possono invecchiare di molti anni il nostro look. Parliamo principalmente del grigio e delle diverse sfumature di marrone, dal beige al caramello, dal cammello al terra. Diciamoci la verità, queste nuances abbinate alla lana o al tweed tendono a ottenere come effetto capi dall’allure retrò, e i capi retrò non in linea con i revival chic di stagione hanno sempre un effetto invecchiante. Evitate quindi di abbinare questo tipo di articoli a scarpe con tacco gattino per esempio, a borse in camoscio o a foulard in tinte altrettanto spente o con stampa tapestry, aggiungete invece cinture e altri dettagli in nuances a contrasto e avrete look molto più fashion da sfoggiare.

    L’importanza degli accessori

    A prescindere dal materiale, dal colore o dalla forma dei capi che indossate, qualunque tipo di look può essere reso più giovane e sbarazzino grazie agli accessori giusti. Come vi anticipavamo, aggiungere una cintura colorata a sottolineare il punto vita può rendere più chic un vecchio tubino, un foulard in tinte intense come il rosso di certo ha un effetto svecchiate su un classico tailleur, e lo stesso vale per le scarpe e le borse. Abbinare i gioielli ai vestiti nel modo giusto aiuta modo, il vintage è bello, ma solo se reso più moderno grazie a bijoux e cappellini di tendenza. Insomma, basta poco per essere sempre trendy e giovani!

    Come vestirsi a 50 anni