NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Giambattista Valli, sfilata Primavera/Estate 2013 [FOTO]

Giambattista Valli, sfilata Primavera/Estate 2013 [FOTO]
da in Abbigliamento, Giambattista Valli, Moda Primavera/Estate 2013, Paris Fashion Week, Sfilate
Ultimo aggiornamento:

    Giambattista Valli presenta la sua nuova collezione di abbigliamento e accessori dedicata alla prossima stagione calda primavera estate 2013 durante la Paris Fashion Week, questa manifestazione fashion che continua a regalarci nuovi trend e must have per il prossimo anno direttamente dalle passerelle di moda dei giganti del settore. Giambattista Valli preferisce da alcuni anni uno stile più elegante e sofisticato per le sue collezioni, privilegiando un’idea di femminilità ricercata e di classe, sebbene non manchino tocchi di carattere che aggiungono intensità alle sue collezioni. Vediamo in cosa si è caratterizzata la sua nuova proposta primavera estate 2013.

    Negli ultimi giorni le passerelle parigine sono state il palcoscenico per sfilate davvero sopra le righe, a cominciare da quella di Vivienne Westwood con la sua linea Gold Label che è riuscita a lasciare tutti senza parole proponendo outfit ispirati alla regina Elisabetta e al Paese delle Meraviglie insieme, mentre altrettanto innovative sono state le sfilate di Christian Dior e di Costume National che quest’anno hanno in comune la scelta di forme asimmetriche per diversi look, tutti molto interessanti. Celebrity e fashion victim sono rimaste senza parole davanti alla collezione primavera estate 2013 di John Galliano, secondo alcuni decisamente lontana dall’idea di pret-a-porter.

    Giambattista Valli porta alla Paris Fashion Week una collezione 2013 dominata da sobrietà ed eleganza bon ton. Tra i primi look in passerella tailleur grigi con top smanicato a portafoglio dal colletto a contrasto, minidress semitrasparenti, contrasti netti tra colori forti come il nero, elemento di opposizione per top e pantaloni sotto blazer squadrati e tagli cut out a separare tubini e corpetti con la stessa lavorazione ricamata in bianco e color ghiaccio.

    I jumpsuit si fanno notare anche sulla passerella dello stilista italiano, a riprova che ormai si tratta di un capo immancabile nell’armadio di una fashion victim, pensati da Giambattista Valli nelle versioni sartoriali con corpetto a maniche corte e pantaloni con le pinces su dècolletès slingback a punta stretta in pelle metallizzata.

    Top voluminosi con balze su tubini a portafoglio lasciano il passo a coordinati con pantalone a sigaretta in bianco, tubini con balze ed effetto nodo sotto canotte trasparenti che non celano proprio nulla e abiti in tessuti metallizzati con stampe.

    Trasparenze, bicolor e motivi geometrici caratterizzano abiti e tailleur, tra i quali quelli con giacca peplum più bon ton. Tocchi di rosso su capi in bianco immacolato e gonne decisamente “nude” concludono la linea.

    Una collezione raffinata ma altrettanto moderna per Giambattista Valli, voi non siete d’accordo?

    494

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoGiambattista ValliModa Primavera/Estate 2013Paris Fashion WeekSfilate
    PIÙ POPOLARI