NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Gap licenzia il suo designer Patrick Robinson

Gap licenzia il suo designer Patrick Robinson
da in Abbigliamento, Fashion News, Moda 2011, Primavera 2011, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    patrick robinson gap

    Anche la moda americana comincia a dare i primi segni di cedimento. Dagli Stati Uniti infatti arriva la notizia del licenziamento di Patrick Robinson, executive vice presidente del brand e responsabile della moda adulto di Gap. Un avvenimento che si inserisce in un difficile momento per la moda internazionale, dove nell’ultimo periodo sono stati tanti i nomi famosi a saltare, primi fra tutti John Galliano per Dior e Christophe Decarnin per Balmain. Il motivo? Gli scarsi risultati messi a segno da Gap in questi ultimi 4 anni.

    Anche la moda statunitense comincia a dare i primi segni di cedimento. Da febbraio a questa parte, da quando cioè il fashion system aveva cominciato a tremare dopo il licenziamento di John Galliano da Christian Dior (a cui poi è seguito anche l’allontanamento dalla maison che porta il suo nome) sono state tante le firme eccellenti a saltare nel panorama d’oltralpe: Christophe Decarnin da Balmain, Vanessa Seward da Azzaro, Cedric Charlier da Cacharel…

    Anche la moda italiana tutto sommato non è rimasta immune a questo turn over: è di qualche tempo fa infatti la notizia dell’allontanamento di Tommaso Aquilano e Roberto Rimondi da Gianfranco Ferré, mentre poco dopo le sfilate Trussardi aveva annunciato la fine della sua collaborazione con Milan Vukmirovic.

    E adesso trema anche la moda a stelle e strisce, anche quella low cost oltre tutto. Gap infatti ha deciso di chiudere ogni suo rapporto con Patrick Robinson, da quattro anni vice presidente e firma delle linea adult e body. La colpa di Robinson sarebbe stata quella di non aver dato vigore al marchio, che soprattutto negli Usa sta registrando un calo forte delle vendite. Chi gli succederà? Staremo a vedere!

    350

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoFashion NewsModa 2011Primavera 2011Primo Piano
    PIÙ POPOLARI