Gabriele Colangelo, sfilata Primavera/Estate 2013 [FOTO]

Gabriele Colangelo, sfilata Primavera/Estate 2013 [FOTO]
da in Abbigliamento, Milano Moda Donna, Moda Primavera/Estate 2013, Sfilate
Ultimo aggiornamento:

    Gabriele Colangelo presenta la sua collezione di abbigliamento e accessori per la prossima stagione calda primavera estate 2013 in questa terza giornata di defilè fashion che stanno avendo in Milano il loro palcoscenico. L’evento Milano Moda Donna ha visto in queste prime giornate passerelle fuori dal comune, party, presentazioni e la presenza di celebrity che già da sole sono un evento – avrete notato quando chiasso si è fatto per la presenza di Kate Moss nella capitale lombarda! – Anche Gabriele Colangelo ha avuto la sua da dire riguardo le tendenze che segneranno il prossimo anno, vediamo insieme qual è stata la sua proposta.

    In questi primi giorni di Milano Moda Donna abbiamo assistito a idee anche molto diverse della donna contemporanea e della femminilità in generale. Gucci ha fatto degli anni ’70 la sua ispirazione, aggiungendo grandi rouches e colorazioni d’impatto che ben rappresentano il periodo dell’anno a cui è dedicata la collezione. Tanti i grandi protagonisti tra ieri e oggi, a cominciare da Prada della cui sfilata si parlerà ancora a lungo, per arrivare poi a Moschino e Roberto Cavalli con la linea Just Cavalli che hanno saputo reggere il confronto in maniera superba.

    Gabriele Colangelo ha portato in passerella una collezione primavera estate 2013 caratterizzata da look minimal chic e da strutture geometriche nette che spesso lasciano ampio spazio al color block.

    Coordinati in tessuto sfumato pensati sia nelle varianti con pantalone che in quelle con gonna, sono accompagnati da corti blazer in forme nette, mentre le stesse forme morbide ma geometriche tornano su abiti e minidress caratterizzati dal bicolor e in particolare dall’accostamento di bianco e nero.

    Arriva presto il momento del color block, che caratterizza tute e jumpsuit con pantalone nero e top rosso superiore, abbinati a borse bianche con manico rosso in vernice e sandali con fasce in vernice rossa che ne completano l’idea. Ancora blocchi di colori per modelli di abiti a tubino in arancione e bianco, mentre anche in questa collezione fanno la loro comparsa trasparenze più intriganti e provocatorie.

    Lunghe gonne a tubino sotto top in coordinato a formare un pezzo unico o due elementi separati sono i punti di forza della parte centrale della sfilata, tutti pensati in colori a contrasto e in geometrie molto nette e misurate, mentre sul finale si scivola verso toni più scuri e più facilmente collegati all’idea dell’eleganza, il nero in primo luogo.

    Date uno sguardo alla collezione nelle nostre immagini, voi cosa ne pensate?

    474

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoMilano Moda DonnaModa Primavera/Estate 2013Sfilate
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI