Fornarina, la collezione Autunno/Inverno 2013-2014 [FOTO]

da , il

    Fornarina presenta la sua nuova collezione di abbigliamento realizzata in vista della stagione fredda autunno inverno 2013-2014, una linea di carattere che mixa il glamour tipico delle creazioni pensate per le fashion victim più giovani con uno stile orientale rivisitato in chiave innovativa. La proposta invernale di Fornarina torna a valorizzare le fantasie stampate, ma questa volta la base cromatica premia i colori scuri, le tinte tipiche della stagione fredda.

    Un po’ tutte le griffe di abbigliamento di maggior successo stanno lasciano ampio spazio ai colori scuri nelle loro collezioni, tonalità che spaziano tra il nero, il blu notte e il verde militare, tradizionali in inverno. Le abbiamo ritrovate in collezioni come quella di Pinko, una proposta invernale tra le più chic e moderne al tempo stesso. Ma anche Zara nella sua linea autunno inverno 2013-2014 adatta i toni scuri a forme ispirate a quelle della moda maschile.

    Fornarina ha da sempre un debole per fantasie e decorazioni di ascendenza orientale, lo abbiamo già visto nella scorsa stagione. La collezione autunno inverno 2013-2014 torna a valorizzare stampe floreali molto caratteristiche la cui particolarità però è la base cromatica in nero. Le ritroviamo lungo top smanicati con elastico in vita, jumpsuit con pantalone a zampa inferiore, leggings in ecopelle e trench con bottoni tondi, cintura in vita a parte inferiore plissettata sul modello dei coatdress.

    Del resto le fantasie stampate tornano anche lungo le calzature della linea, pumps con tacco alto e soprattutto ballerine, proposte con motivo a fiori o con stampa zebrata e maculata. Altro trend cui Fornarina non resiste è quello dei capi in pelle nera o in ecopelle, dai pantaloni skinny ai leggings, dai tubini sul ginocchio, alle gonne a ruota plissé, dai minidress corti alle immancabili giacche di pelle proposte in forme diverse, biker o più chic.

    Fornarina introduce anche le nuove versioni dei jeans Perfect Shape, modellanti e ideati per valorizzare la silhouette. Alle forme più aderenti però alterna jeans boyfriend con strappi, pantaloni in tessuto e modelli con zampa inferiore.

    La linea di capispalla è molto variegata e spazi tra cappotti in bimateriale con maniche a contrasto, doppiopetto con effetto pied-de-poule, trench con fantasia stampata e piumini anche in versioni lucide colorate, con motivo maculato o in varianti meno vistose.

    Concludono la collezione minidress con gonna in tulle, modelli con peplum e forme più bon ton. Insomma, una proposta invernale di carattere per Fornarina.

    Dolcetto o scherzetto?