Festival di Venezia 2013: tutti gli outfit delle star al Lido [FOTO]

da , il

    Anche quest’anno la settantesima edizione del Festival del Cinema di Venezia 2013 è un’occasione per ammirare le star più amate e fashion del mondo su uno dei red carpet che hanno segnato la storia della moda prima ancora di quella del cinema. Nel primo giorno della Mostra del Cinema, tra gli arrivi più attesi oltre a quello della madrina Eva Riccobono, ci sono stati quelli di George Clooney e Sandra Bullock intervenuti per la presentazione del film “Gravity”, ma non sono stati i soli.

    Eva Riccobono, madrina del Festival di Venezia quest’anno, compare sulla spiaggia come una sirena indossando un meraviglioso abito in seta e organza con motivo floreale firmato Giorgio Armani Privé, uno degli outfit più eleganti e sofisticati della manifestazione. Già nel pomeriggio la Riccobono aveva sfoggiato un look casual sempre di re Giorgio, con jeans a sigaretta, blazer nero, slippers in velluto e handbag bianca.

    Anche i membri della giuria si sono fatti valere, a cominciare da Ksenia Rapport, con un romantico minidress a trapezio e ballerine bon ton, e Maria Sole Tognazzi che invece sceglie un abito a tubino azzurro di Gucci.

    Clotilde Courau che aveva già stupito ieri con un soprabito rosso in duchesse dalla collezione Moschino P/E 2014, torna al Lido oggi con un minidress arancione e sandali bassi, mentre la favolosa Moran Atias sfoggia un romantico abito in pizzo bianco Dolce & Gabbana, con borsa Miss Sicily al braccio dello stesso colore e ballerine maculate.

    Ma tra i più attesi oggi, oltre a George Clooney, c’era Sandra Bullock, la più incantevole e solare nella prima giornata del Festival di Venezia, che sfoggia un bellissimo minidress Alex Perry dalla collezione Resort 2014 in color block abbinato a sandali dorati Giuseppe Zanotti davvero chic.

    Sul red carpet serale per la presentazione del suo film “Gravity”, Sandra Bullock veste l’eleganza senza tempo di J Mendel , un abito rosso senza spalline con spacco frontale e riprese lungo il corpetto, look molto sofisticato completato da acconciatura alta, clutch nera rettangolare e sandali neri con tacco Roger Vivier.

    Le scelte più eccentriche sono quella di Fiammetta Cicogna, sul red carpet con abito alla greca verde, e Natalia Borges con abito giallo, mentre Moran Atias preferisce un abito da sera nero con gonnellone corto. Clotilde Courau e Chiara Ferragni puntano sullo stile tutto italiana di Alberta Ferretti, mentre la madrina Eva Riccobono completa le sue scelte di look con un altro romantico abito avorio Armani Privé ricco di pizzi e ricami con trasparenze.

    Eva Riccobono sul red carpet della seconda serata

    Nel secondo giorno della Mostra del cinema di Venezia 2013, dopo l’arrivo di Nicholas Cage e la deludente assenza di Lindsay Lohan – che stando alle dichiarazioni della sua agente, doveva occuparsi della sua vita privata -, si torna a look sobri e poco vistosi, soprattutto per i photocall della mattinata. A presentare il film “Why don’t you play in hell” le due attrici Fumi Nikaido con un romantico abito lungo rosa cipria dal mood bon ton, e Tomochika con abito nero forse troppo sotto tono per l’evento.

    Per il film italiano “Via Castellaneta Bandiera”, la regista Emma Dante punta su pantaloni stampati molto vivaci e camicia a pois, mentre l’attrice Alba Rohwacher sceglie il trend del momento, un minidress a righe firmato Valentino. Tra gli ospiti internazionali la giovane attrice Mia Wasikowska, nota per il ruolo di Alice nell’ultimo film di Tim Burton, sbarcata al Lido con un elegante abito bicolor Proenza Schouler per presentare il film “Tracks”. Alla proiezione Miu Miu Women’s Tales partecipano star internazionali quali Freida Pinto, Gabrielle Union, Michelle Dockery e Carey Mulligan, tutte con creazioni della maison.

    Per il red carpet serale, Mia Wasikowska indossa un abito nero Nina Ricci con corpetto impreziosito da ricami in pizzo, mentre Natalia Borges punta su corpetto in pelle e gonna a ruota poco adatta all’occasione. Radiosa e sofisticata l’attrice Francesca Cavallin con abito bicolor molto originale, strascico verde scuro per Chamina Bacco, mentre Eva Riccobono passa al nero con un abito abbellito da stampe firmato Christian Dior.

    Red carpet del film 'Joe'   Festival del cinema di Venezia

    Nella terza giornata della Mostra del Cinema di Venezia, nessuna grande star internazionale al Lido con l’eccezione di Nicholas Cage presente al photocall del film “Joe”. Al photocall del film “Piccola Patria” hanno partecipato tutte le protagoniste femminili, da Nicoletta Maragno con un abito nero con parti in pelle e sandali abbinati davvero di carattere, a Lucia Mascino più chic nel suo abito nero, a Roberta da Soller che invece ha puntato su camicia e pantaloni, mentre la più elegante e radiosa era sicuramente Maia Roveran nel suo sofisticato abito rosa cipria.

    In assenza di Lindsay Lohan, assenza sottolineata pesantemente dal regista, al photocall del film “The canyons” si fa notare la co-protagonista Tenille Houston con un minidress con gonna a ruota inferiore stampato davvero delizioso. Per il red carpet serale invece spicca il look di Sarah Gadon che indossa un romantico abito rosa cipria lucido con corpetto sagomato e gonnellone gonfio fino al ginocchio.

    Protagonisti indiscussi red carpet per il film “Joe” sono ovviamente Nicholas Cage e la giovane moglie Alice Kim Cage che sceglie un abito alla greca in una tonalità bronzo che le dona molto e valorizza anche il suo accompagnatore, molto affettuoso con lei davanti ai fotografi. Abito nero glitterato e ricco di piume per l’attrice Isabelle Adriani, a contrasto con Alice Bellagamba che preferisce una tinta tenue ed elegante di rosa per il suo modello.