Festival di Cannes: Aishwarya Rai in Emilio Pucci

da , il

    Aishwarya Rai in Emilio Pucci

    Sono sempre stata una grandissima fan delle stampe di Emilio Pucci ed ero convinta che al Festival di Cannes qualche celebrity avrebbe indssato un abito della collezione vista sulle passerelle dello scorso settembre. L’attrice indiana Aishwarya Rai, in Italia credo nota soprattutto alle amanti della moda in quanto presenza fissa ai festival del cinema più importanti e quindi come “modella” degli abiti di moltissimi marchi, ha scelto una delle stampe che ho preferito della collezione primavera-estate 2010, optando per un abito di media lugnhezza dalle sfumature del giallo e del marrone.

    Che Emilio Pucci sarebbe stato uno degli stilisti più citati sul red carpet del Festival di Cannes c’era da aspettarselo. Il marchio, in occasione di quest’evento, ha anche realizzato un caftano in limited edition che sarà in vendita per tutta la durate del Festival nella boutique di Cannes.

    Di Pucci abbiamo già ammirato l’abito sfarzoso di Eva Longoria, mentre oggi è il turno di osservare al microscopio l’abito indossato dall’attrice indiana Aishwarya Rai.

    La Rai ha scelto una delle stampe della collezione primavera-estate 2010, ma non ha scelto l’abito cortissimo e molto stretto che abbiamo visto alle sfilate, bensì un dress di media lunghezza senza maniche. Sarò forse tradizionalista, ma credo di apprezzare di più l’abito indossato dalla Rai: che sia una speciale versione realizzata appositamente per lei?

    Foto da:

    www.redcarpet-fashionawards.com