Fendi sfilata Primavera/Estate 2013 [FOTO]

da , il

    fendi.pe 2013

    Anche Fendi ci ha dato la possibilità di ammirare la sfilata Primavera/Estate 2013 in diretta streaming dal suo sito ufficiale, alle 12 e 31 in punto parte la diretta, la griffe ci accoglie con un time lapse, un video in cui ci mostra tutto il montaggio della location, la passerella, la prova luci, il montaggio tecnico e tutto ciò che sta dietro ad un fashion show di 10 minuti. La nuova collezione Fendi è bellissima, magnetica e glamour, Karl Lagerfeld e Silvia Venturini Fendi, in fondo, non si smentiscono mai!

    In attesa dell’inizio della sfilata Fendi ci ha proposto una piccola intervista, tutta in inglese, alla bellissima modella portoricana Joan Smalls, la nuova musa del kaiser tedesco. Poi si procede con un po’ di backstage e con un’intervista a Delfina Delettrez Fendi (la figlia di Silvia Venturini Fendi). Nel buio più totale si intravedono dei palloni sospesi nel soffitto ed uno sulla passerella, ad un tratto scoppia, esce la prima modella ed inizia la sfilata.

    La prima parte della sfilata Fendi per la Primavera/Estate 2013 è interamente giocata sulla pelle, i capi di abbigliamento sono realizzati in pelle leggera, in color block con tonalità opache e vintage, linee e stampe geometriche molto interessanti anche se decisamente particolari. Lo stesso stile è successivamente proposto grazie a delle frange mobili che coprono i capi di abbigliamento.

    La pelliccia non manca mai all’appello da Fendi ed in passerella fanno capolino delle graziose manelline, ma anche cappottini e giacche corte. A nostro parere Fendi ha perso un’occasione per dimostrare che si può essere eleganti senza ostentare troppo, la pelliccia in estate è una forzatura. La collezione prosegue con abiti in tessuti pesante con fiori, dischi e quadrati impressi sulla stoffa a creare un effetto optical davvero incredibile. Tra un cappottino in pelle e l’altro arrivano anche gli abiti più eleganti, realizzati in tessuti più “tradizionali”, come la seta e il raso. Molto carina la serie di abiti in raso traslucido decorati con una stampa con la maxi “F” di Fendi, così come i capi con le “ali” poste lateralmente, quelli color block, le gonne/pantaloni che promettono di ritornare in auge. Per il gran finale, si brilla con abitini decorati con strass paillettes, si alternano mise in oro e argento, e mise solo in argento. L’uscita finale è di Joan Smalls che calca la passerella con un vestitino senza spalline formato da un top con voilant, cinturina sottile e gonna ampia e vaporosa.

    L’ultimo giro delle modelle parte con l’ultimo look uscito in passerella (e non con il primo come dovrebbe essere) e poi il saluto finale di Karl Lagerfeld e Silvia Venturini Fendi accolti da un’infinità di applausi.