Ermanno Scervino, la sfilata Primavera/Estate 2013 [FOTO]

da , il

    Ermanno Scervino calca la passerella di Milano Moda Donna nella seconda giornata di sfilate con la sua esclusiva collezione primavera estate 2013, una linea boho-chic, stando alla descrizione divulgata dal brand, che ancora una volta punta su tessuti ricercati, ricami preziosi e una cura per i dettagli che alla fine è il marchio di fabbrica delle creazioni Ermanno Scervino, come ci ha dimostrato proprio di recente la collezione di accessori autunno inverno 2012-2013. Per la prossima stagione calda 2013, la griffe punta su toni e accostamenti ispirati alla fusione tra terre lontane, scopriamo insieme il risultato di questa ricerca fashion.

    In questi primi giorni di sfilate, Milano è stata il palcoscenico delle collezioni di giganti nel settore della moda, che finora non hanno assolutamente deluso con le loro proposte. Gucci ha scelto di interpretare la primavera in una chiave colorata attraverso rimandi a un mood anni ’70, mentre Max Mara ha messo al centro della sua collezione una viaggiatrice bohemienne pronta a tutto. Si sono fatte notare per classe e ricercatezza anche le collezioni di Alviero Martini e Francesco Scognamiglio, quest’ultimo più legato a un mood vintage ma sofisticato.

    Ermanno Scervino ha scelto per la sua passerella primavera estate 2013 di creare un ponte tra il Mediterraneo e l’Atlantico, scegliendo di valorizzare ricami macramè, stampe floreali e arabeschi, e ancora decori patchwork alternati a trasparenze provocatorie, che a quanto pare saranno un vero e proprio must have nella prossima estate.

    I colori premiati da Ermanno Scervino sono principalmente toni caldi di becco d’oca e giallo, alternati a sfumature di viola, corallo e fucsia che caratterizzano top in seta, maglie mohair doppiate a rete su shorts e ancora longuette e minidress in seta, in pelle e in camoscio.

    Piume di organza fatte a mano, balze e rouches ottenute con lavorazione al laser, nappe e frange lungo giacche smoking sono gli elementi caratterizzanti della linea, mentre bottoni gioielli e intarsi preziosi si fanno notare su giacche e parka in tessuto tecnico.

    Bianco e nero sono scelti per completare decorazioni con motivi geometrici, mentre per gli abiti da sera nel gran finale ecco modelli asimmetrici e monospalla in color block con trasparenze che lasciano intravedere brassier e coulotte. Nella linea di accessori si fanno notare zeppe in legno sagomato e borse in maglia con effetto rete accanto a modelli con intrecci macramè o rafia con paillettes.

    Date uno sguardo alla collezione nelle nostre immagini, voi cosa ne pensate?