Emilio Pucci, la collezione P/E 2012 presentata al Milano Moda Donna

da , il

    Un sabato davvero ricchissimo di grandi griffe e designer quello che si è appena concluso al Milano Moda Donna e tra le sfilate più attese c’era proprio quella di Emilio Pucci, griffe made in Italy guidata da Peter Dundas. Il biondissimo designer scandinavo, oltre ad aver disegnato un meraviglioso abito da sposa per la top model Anja Rubik, ha avuto anche il tempo di realizzare una nuova collezione primavera estate 2012 davvero strepitosa. Una gitana molto chic e sofisticata, questa la donna Emilio Pucci per la stagione calda che verrà.

    Emilio Pucci non è stata l’unica griffe attesa di questa giornata di Milano Moda Donna. Tra le sfilate che abbiamo recensito per voi, vi consiglio di non perdervi la collezione di Just Cavalli, che ha proposto una donna femminile e molto grintosa. Impeccabile e chic come sempre anche Emporio Armani, che ha puntato sul bicromatismo e su una moda che fa l’occhiolino al design.

    La donna portata in scena da Emilio Pucci, o Peter Dundas se proprio vogliamo essere puntigliose, è una gitana molto sofisticata e sensuale che gioca con le trasparenze, anche in abbinamento al pizzo. Una donna che sceglie gonne lunghe e top sensuali che lasciano scoperta la pancia.

    E per quanto riguarda i colori? Emilio Pucci sembra puntare su due opposti: da una parte la sensualità del total white, dall’altra la vivacità e il fascino esotico dei colori pieni e delle stampe all over.

    E voi cosa ne pensate delle proposte della griffe?

    Dolcetto o scherzetto?