DSquared2, sfilata autunno-inverno 2010/2011

DSquared2, sfilata autunno-inverno 2010/2011
da in Abbigliamento, Dsquared2, Inverno 2011, Milano Moda Donna, Moda 2011, Sfilate, Dsquared2 collezione 2011, sfilata Dsquared2
Ultimo aggiornamento:

    E’ sfrontata, aggressiva e senza alcun tipo di timidezza la donna che Dean e Dan Caten hanno preso come modello per la collezione di DSquared2 per l’autunno-inverno 2010/2011. Atmosfere molto più che vagamente fetish e sadomaso sono quelle che definiscono la palette di colori, che vede dominare il nero e il rosso sangue, e gli abiti che vediamo indossare a modelle come Carmen Kass, la regina di questa passerella, Chanel Iman e Iris Strubegger, dove però non mancano anche completi gessati dal taglio tradizionale o pelliccie da milanese bene. Insomma, una donna a due facce quella di DSquared2.

    L’ambientazione della collezione autunno-inverno 2020/2011 è la stessa che abbiamo visto non più di un mese fa durante Milano Moda Uomo. Stesso ascensore da cui allora era spuntato Bill Kaulitz, il cantante dei Tokio Hotel, solo che questa volta dalle porte spunta Carmen Kass, top tra le top model e musa per questa sfilata di Dsquared2.

    La donna di Dsquared2 per il prossimo autunno-inverno è una donna a due facce, un po’ come Dottor Jekyll e Mister Hide come ipotizza anche Marianna Redaelli per Style.it. Di giorno è una donna che va al lavoro e che sceglie per il suo look da manger in carriera abiti dal taglio rigoroso, tailleur definiti ed eleganti in colori classici come il grigio e pelliccie da signora borghese. La sera invece si trasforma quasi in un’eroina fetish.

    Ecco quindi comparire abiti attillati in pelle, tubini in lattice su leggings rosso sangue o guanti lunghi, stivali cuissard super stretch a abiti da sera bustier. Il nero è il colore che regna sovrano in questa collezione e il rosso lo accompagna o in maniera plateale, come nei tubini da sera, o si abbina nascondendosi sotto le gonne o i cappotti.

    Le scarpe sono disegnate con tacchi vertiginosi che si ispirano alla forma della colona vertebrale e che mi piacerebbe pensare si ispirino alle calzature “mostruose” di Alexander McQueen.

    Alcuni outfit mi sembrano davvero un po’ troppo eccessivi e trasformano veramente le modelle in regine della sadomaso-couture. Splendidio l’abito nero decorato con piume rosseindossato da Chanel Iman, che nella nostra copertina è quello più a destra.

    Foto da:
    www.style.it

    430

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoDsquared2Inverno 2011Milano Moda DonnaModa 2011SfilateDsquared2 collezione 2011sfilata Dsquared2

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI