Dolce & Gabbana, anteprima a/i 2010-2011

da , il

    Tra le anteprime che in queste settimane vi sveleremo, non possiamo certo dimenticarci di parlarvi degli accessori della nuova collezione di Dolce & Gabbana. Anche per la prossima stagione, la grande protagonista sarà lei, la Miss Sicily, borsa che i designer Domenico Dolce e Stefano Gabbana vogliono trasformare in una it bag a tutti i costie sembra proprio che ci stiano riuscendo. Dopo il denim e il pizzo siciliano della collezione primavera-estate 2010, la Miss Sicily si rivestirà di pelliccia, lana e astrakan.

    Anche la collezione autunno-inverno 2010/2011 di Dolce & Gabbana è fortmente rivolta alla scoperta delle tre S, ormai mantra del duo creativo formato da Stefano Gabbana e Domenico Dolce: sensualità, sartorialità e sicilianità. Anche per la prossima stagione, i due stilisti decidono di puntare sopratutto sugli accessori e in particolare sulle bore, da alcune stagioni particolarmente interessanti.

    La Miss Sicily ormai può essere definita a tutti gli effetti la it bag del marchio Dolce & Gabbana. Da alcune stagioni infatti i due designer la propongono come borsa di punta delle loro collezioni e già molte celebrities, come Victoria Beckham, sono già cadute nella trappola della Miss Sicily, borsa dal taglio classico ma dai dettagli unici capace di far perdere la testa anche alle Hermès Addicted come Mrs Beckham.

    Pelliccia folta nera o rasata in stampa animalier, astrakan, lana…tanti i materiali che troviamo nella nuova collezione della Miss Sicily, ma che si declinano anch in borse che sono delle vere e proprie novità, come la Miss Kirsten, una tote dal manico a catena dorato. Eccentrica e dal sapore antico è la clutch Miss Charles, decorata da medagliette dorate e piccoli crocifissi che ricordano tanto gli ex voto che affollavano una volta le pareti delle chiese.

    Sono sicuramente le borse il punto forte della collezione, ma non dobbiamo dimenticarci delle scarpe. Per la prossima stagione Dolce e Gabbana puntano su calzature dal taglio classico, come le decolleté in velluto rosso o quelle in suede nero dal doppio cinturino all’altezza della caviglia. Il modello forse più particolare e che rimanda alle atmosfere antiche che la collezione vuole ricreare è lo stivaletto in camoscio impreziosito da inserti in pizzo.

    Foto da:

    www.style.com

    Dolcetto o scherzetto?