Diane Kruger veste l’haute couture per Madame Figaro

da , il

    Diane Kruger, attrice di successo e sinceramente, davvero eterea, ha posato per il numero di febbraio di Madame Figaro, indossando le creazioni più belle che hanno sfilato in passerella a New York e a Parigi fino a pochi giorni fa, incantando chiunque si sia imbattuto in questo servizio con la sua grazia assoluta, alla quale si aggiunge l’eleganza e lo stile non solo dei modelli che è stato scelto di farle indossare, ma anche della location e della scenografia voluta per immortalare una donna che è ormai icona di stile e di bellezza dopo i ruoli che l’hanno consacrata in “Troy” e in “Bastardi senza gloria”.

    La Kruger, è risaputo, ama particolarmente lo stilista Chanel, in diverse occasioni e in molti eventi pubblici ha vestito i suoi modelli o l’abbiamo vista seduta in prima fila durante le sfilate dello stilista.

    Del resto, il suo viso angelico è stato una scelta perfetta per accompagnare i modelli più classici che hanno sfilato sulle passerelle newyorkesi e parigine, in particolare quelli di Givenchy, come vedrete nella gallery.

    L’attrice, immortalata dal maestro della fotografia Dominique Issermann, ha indossato per Madame Figaro i preziosi abiti dell’haute couture primavera-estate 2011, tra cui quelli firmati Christian Dior, Gyvenchy, Gaultier, Giorgio Armani Privé, Versace, Valentino e ovviamente Chanel, risultando sempre meravigliosa e assolutamente a suo agio.

    Nella foto in cui il volto dell’attrice è coperto da una rete, in realtà si tratta di una accessorio di lusso costituito da cristalli Swarovski color rosa. Abiti barocchi e in stile retrò per un servizio fotografico indimenticabile.