Demi Moore, sempre più magra, con un abito animalier di Zac Posen

da , il

    demi moore margin call

    Demi Moore è pericolosamente magra, la bella attrice di Hollywood è in piena crisi con il giovane marito Ashton Kutcher, è venuto fuori l’ennesimo tradimento, debitamente paparazzato e non deve essere facile per lei vivere questa situazione per giunta con la stampa mondiale che le punta il dito addosso. Quando si è un’attrice famosa si gode di tanti privilegi ma purtroppo c’è anche il rovescio della medaglia, già la vita privata è dura da conquistare, quando poi ci sono in mezzo scandali del genere è quasi impossibile.

    Oggi vediamo Demi Moore in occasione della premiere del film “Margin Call” a New York in compagnia del collega Zachary Quinto, Stanley Tucci, Simon Baker e Kevin Spacey. Ashton Kutcher l’ha tradita di nuovo e lei sarà certamente in un brutto momento, infatti è apparsa dimagrita e sciupata, è davvero magrissima, credo ai minimi storici.

    Demi Moore indossa un abito Zac Posen della nuova collezione, un vestito longuette e qualcosina, più lungo di un tradizionale abito longuette ma che non si può definire lungo. L’abito è decorato con una stampa rossa animalier con scollatura molto castigata e a “V” e maniche corte.

    Demi porta ancora la fede quindi non è detto che con Ashton Kutcher stia finendo tutto, ne che siano vicini al divorzio, bisognerà vedere cosa deciderà di fare, se perdonarlo oppure di no, di certo se lui ha il vizietto la cosa non potrà che peggiorare.

    Le scarpe che indossa sono bellissime, le pumps Kasha di Brian Atwood in suedè nero con il tacco illuminato da cristalli bianchi.

    Dolcetto o scherzetto?