Natale 2016

Cosa non indossare a 50 anni: i capi e gli accessori da evitare [FOTO]

Cosa non indossare a 50 anni: i capi e gli accessori da evitare [FOTO]
da in Abbigliamento, Consigli Utili
Ultimo aggiornamento:

    Capire cosa non indossare a 50 anni non è così difficile come si possa immaginare. Le star più amate che hanno raggiunto questa età ci dimostrano ogni giorno che in questa fase della vita di una donna è meglio lasciare da parte i capi troppo giovanili e puntare invece su un’eleganza più sofisticata, su look femminili e raffinati, ma anche su qualche tocco più particolare. Vediamo insieme quali sono gli articoli da lasciare nell’armadio a 50 anni.

    gonne da evitare a 50 anni

    Sapere come vestirsi a 50 anni è fondamentale per una donna moderna, tappa importante nella nostra vita in cui tutte le insicurezze della gioventù sono ormai state superate. È finalmente il momento di scoprire un’idea di femminilità più matura e raffinata, per questo ci sono dei capi che vanno assolutamente messi al bando, a cominciare da quelli troppo corti.

    Anche se il fisico ve lo consente, è il caso di mettere via o regalare le gonne troppo corte, tubini e denim skirt più adatti alle ventenni. Riponete anche i minidress e gli shorts troppo corti: il nuovo must have per voi sono i capi midi, abiti e pantaloni sotto il ginocchio oppure alla caviglia.

    capi aderenti non per 50enni

    Per ovvie ragioni, anche i capi troppo aderenti non fanno più al caso nostro dopo i 50 anni. Nell’elenco rientrano facilmente i leggings e gli skinny jeans: i pantaloni da preferire sono ora quelli a sigaretta, se amate ancora le forme modellanti, ma sono da evitare in ogni caso i jeans con strappi lungo le gambe e i pantaloni di pelle, capi da lasciare solo alle più giovani.

    Via gli abiti a tubino superfascianti, anche se avete ancora una silhouette lineare, meglio gli abiti svasati con gonne A-Line oppure a ruota, da preferire sempre in versioni sotto il ginocchio. Da evitare a 50 anni anche i capi a vita bassa: jeans, pantaloni in tessuto e gonne a vita alta, oltre a modellare i fianchi, sono una delle tendenze più cool del momento, perché non provare?

    accessori eccentrici

    A 50 anni non è più il momento di indossare accessori troppo eccentrici, che si tratti dei gioielli o di borse e scarpe. I bijoux di grandi dimensioni come maxi orecchini e collane con grandi pendenti non sono più adatti a noi, meglio preferire modelli più piccoli e bon ton, mentre nel campo delle calzature sono assolutamente off-limits i modelli con tacchi altissimi e plateau altrettanto vertiginosi.

    I tacchi gattino di pochi cm sono negli ultimi anni sempre più popolari, perciò meglio puntare su sandali e dècolletès di questo tipo, e perché no, anche su un paio di ballerine per essere comode e glamour allo stesso tempo. No anche alle borse in forme stravaganti o ai modelli multicolor: la tinta unita è la nostra migliore amica.

    colori e stampe da evitare a 50 anni

    Come è facile immaginare, a 50 anni non possiamo più indossare capi e accessori in colorazioni troppo vistose. Le tinte fluo e i colori più accesi come il fucsia sono difficilmente la scelta giusta a qualunque età, ma ancor più a 50 anni. Vi consigliamo di premiare invece i toni pastello più romantici, dal rosa cipria al verde menta, dal turchese al giallo sorbetto, da scegliere per look a tinta unita o bicolor se volete, con accessori abbinati in nuances tenui come il beige. Per controparte, sconsigliamo i look in total black, perché per quanto il nero sia elegante, il rischio di invecchiare il vostro outfit è sempre dietro l’angolo. Meglio giocare con un po’ di contrasto, soprattutto con gli accessori.

    767

    Come vestirsi a 50 anni
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoConsigli Utili

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI