Copia il look di Nina Zilli [FOTO]

da , il

    Copia il look di Nina Zilli! La cantante sfoggia sempre più spesso capi molto caratteristici, outfit studiati ad arte perché se ne parli e incentrati su giochi di contrasti e forme voluminose che difficilmente passano inosservate. Artista tra le più talentuose nel panorama musicale italiano, Nina Zilli adora lasciare senza parole sia per le sue doti canore che per le sue scelte in fatto di moda: scopriamo insieme come imitare il suo stile.

    Nina Zilli, all’anagrafe Maria Chiara Fraschetta, si è fatta notare per la sua voce unica già in diverse edizioni di Sanremo, i suoi album sono multipremiati e la sua presenza anche in tv si è fatta sempre più costante, protagonista di recente di programmi come “Panariello non eiste” e “Italia’s Got Talent” nella veste di giudice.

    Oltre che per i bellissimi pezzi passati costantemente alla radio, Nina Zilli è nota per i suoi look dall’impronta vintage, outfit incentrati su abiti e coordinati dagli echi anni ’50, ’60, ’70 e ’80 in cui acconciature voluminose e accessori multicolor la fanno spesso da padrone.

    In occasione di Sanremo 2015, Nina Zilli si è affidata come già in precedenza all’esperienza dell’altrettanto eccentrica stilista inglese Vivienne Westwood, che sembra saper interpretare meglio di chiunque altro la sua verve grintosa. L’abbiamo vista passare da minidress color oro dalla forma strutturata con elementi a contrasto in rosso, ad abiti più bon ton completati però da riprese e applicazioni molto grintose, fino vestiti interamente glitterati dalle spalle larghe ben più stravaganti.

    Il look più eccentrico è stato senza dubbio quello scelto per la terza serata di Sanremo 2015, un abito completato da maxi mantello giallo dalla fodera orange, nello stile innovativo e unconventional tipico di Vivienne Westwood. Se da una parte imitare i suoi look da prima serata è più difficile, Nina Zilli pubblica spesso suoi social scatti della sua vita privata, in cui vediamo comparire borse e stivali rivestiti di borchie, foulard multicolor e soprattutto tanti, tanti cappelli.

    La cantante adora sia i fedora in stile mannish che forme più femminili, aggiunti come tocchi retrò a look più moderni e spesso abbinati a gioielli in dimensioni maxi, a bandane e make up accentuato in cui non manca mai un rossetto rosso fuoco. La Zilli passa con disinvoltura da abiti in stile anni ’50 con gonna a ruota a pois a coordinati in total black con capi in pelle nera, senza rinunciare a creazioni più eleganti come gli abiti a tubino abbinati però a pumps coloratissime.

    Qual è il look più bello di Nina Zilli secondo voi?

    I look di Ilary Blasi