Come vestirsi per sembrare più magra: consigli di stile [FOTO]

da , il

    Spesso noi donne ci troviamo a domandarci come vestirsi per sembrare più magra, quali sono i trucchi fashion più interessanti e cosa lasciare nell’armadio per non sbagliare. La prima regola e la più importante è come sempre quella di scegliere capi che ci facciano sentire perfettamente a nostro agio, a prescindere da tendenze e canoni di stile. Vediamo insieme i consigli più interessanti da non sottovalutare.

    1. Scegliere capi nella taglia giusta

    Pantaloni skinny e top svasato

    Regola numero 1: al momento dell’acquisto di un capo, non importa quanto ci piaccia, non dobbiamo mai incappare nell’errore di acquistarlo in una taglia diversa dalla nostra. Inutile dire che indossare un capo più grande aggiunge chili alla sihouette, mentre uno troppo piccolo e inevitabilmente troppo stretto non fa altro che sottolineare le eventuali imperfezioni del nostro fisico.

    2. Focus sui nostri punti di forza

    Abito con scollatura generosa

    Quando il nostro obiettivo è sembrare più magre, di solito significa che la nostra intenzione è minimizzare la forma dei fianchi e delle cosce, non è così? In questo caso la regola più importante è spostare l’attenzione di chi ci guarda sui nostri punti di forza, in particolare concentrarla sulla sagoma a clessidra che si delinea a partire dal petto fino alla parte superiore dei fianchi. Come fare? Indossate abiti e top con scollature ampie, ma mai troppo generose, ma impreziositeli con collane di dimensioni medio-piccole e ovviamente mai troppo grandi. Puntate poi su giacche, cappotti e blazer sfiancati che aiutano a sottolineare il punto vita, preferite cappotti dresscoat stretti sotto il petto e dalla forma svasata a tulipano a partire dai fianchi e ricordate che potrete anche ricorrere a guaine modellanti da indossare come sottovesti, le collezioni di intimo ne sono piene.

    3. I colori da preferire

    Blazer bordeaux sfiancato

    Come tutte sappiamo, il colore per eccellenza che aiuta a snellire la silhouette è il nero. Tinta associata da sempre a uno stile elegante, ma non solo, il nero può essere scelto per abiti a tubino fasciati e stretti sotto il seno, in coordinato con blazer sfiancati o con cappotti A-Line più svasati. In alternativa al nero potrete puntare sul blu scuro, altrettanto elegante, sul bordeaux e il grigio, evitate invece il marrone che soprattutto nelle sfumature di beige e cammello non aiuta affatto a snellire la figura. Per i look bicolor in black & white premiate il nero per i pantaloni, la scelta ideale per far apparire le gambe più magre, e il bianco per top e camicie.

    4. I capi off-limits

    Gonna a vita alta e scarpe con tacco

    I capi assolutamente da evitare quando si vuole apparire più snelle sono come sempre quelli troppo aderenti. Lasciate nell’armadio gli shorts che non fanno altro che mettere in evidenza le cosce; se amate i leggings indossateli solo con maglie svasate e lunghe almeno fino a mezza coscia; sostituite alle minigonne gonne a vita alta sopra il ginocchio, la cui forma allungata farà sembrare il vostro fisico più snello; evitate le stampe troppo grandi e ovviamente le righe, preferendo invece fantasie più piccole e raffinate.

    5. I tacchi, ma senza esagerare

    Abito stretto in vita

    Le scarpe con tacco sono sempre un grande aiuto per apparire più magre, soprattutto se abbinate ai pantaloni aderenti, a quelli a sigaretta o a tubo e alle gonne. Evitate però i tacchi 15, ormai fuori moda, preferendo altezze fino agli 8 cm al massimo. Per le borse puntate sulle forme piccole delle mini bags e delle tracolle rispetto a quelle grandi delle handbag e delle tote.

    Come nascondere i fianchi larghi