Come vestire bene e alla moda: le regole per non sbagliare mai [FOTO]

Come vestirsi bene e alla moda? Ecco le regole base per non sbagliare, i consigli per vestirsi bene tutti i giorni spendendo poco, scegliendo i look giusti in base alla forma del fisico, all’altezza, all’età e all’occasione, in estate e in inverno e le foto degli outfit più chic da copiare

da , il

    Come vestirsi bene e alla moda? Quali sono le regole per non sbagliare mai nella scelta dei look per tutti i giorni? Come vestirsi bene in base alla forma del fisico, all’altezza, alla stagione e soprattutto come vestirsi in ufficio o a scuola? Come vestirsi per le feste e quali look sono più adatti a 30, 40 o 50 anni? Ecco un breve manuale che vi aiuta a non sbagliare mai look tenendo conto di diversi fattori e dell’occasione.

    Come vestirsi bene in base alla forma del fisico

    come vestirsi bene in base alla forma del corpo

    Vestirsi bene in base alla forma del fisico è fondamentale, se non conosciamo il nostro corpo, i nostri punti di forza e le nostre imperfezioni non possiamo scegliere i capi giusti per valorizzare i primi e minimizzare le seconde. È assolutamente vietato quindi basarsi solo sulle tendenze di stagione o cercare di imitare i look delle influencer che amiamo di più senza tener conto di alcune accortezze. Ecco quindi quali sono le forme del corpo femminile e quali look preferire:

    • IL FISICO A TRIANGOLO O A PERA – Stretto nella parte superiore e più largo in quella inferiore. Le donne con questa forma corporea hanno spalle più piccole e spesso vita sottile e fianchi più larghi, proprio per questo sono necessari capi d’abbigliamento che mettano in evidenza il punto vita e che si allarghino sui fianchi: via libera quindi ad abiti con gonna a ruota e ovviamente alle gonne a ruota vere e proprie. Sono particolarmente indicati i pantaloni a vita alta. Mentre sono da evitare le forme fascianti, dai tubini ai leggings, ai capi molto aderenti in generale che focalizzano troppo l’attenzione sui fianchi.
    • IL FISICO A RETTANGOLO – Più proporzionato, ma spesso pecca di curve. Proprio per questo i capi più aderenti sono perfetti per le donne con questo fisico, dagli abiti a tubino ai jeans skinny, dalle magliette a collo alto ai look con leggings e abiti a tunica, perfetti per mettere in evidenza i vostri punti di forza.
    • IL FISICO A CLESSIDRA – Più stretto nella parte centrale e in genere presenta spalle della stessa larghezza del punto vita. Inutile dire che gli abiti a tubino e le gonne a tubino sono le vostre migliori alleate per valorizzare le forme, ma vanno bene tutti i capi che si stringono sul punto vita, compresi i jeans e i pantaloni a vita alta.
    • IL FISICO A MELA O A CERCHIO – Più rotondo nella parte superiore, spesso con un seno più importante. Come valorizzarlo? Un trucco da non sottovalutare è quello di indossare una guaina snellente sotto gli abiti per minimizzare le forme. I capi da preferire sono quelli che mettono in evidenza le gambe, dagli abiti corti ai coordinati con gonne appena sopra il ginocchio, meglio se a tubino o a trapezio e quindi meno ampie di quelle a ruota. Molto indicati anche i capi con punto vita alto, per esempio gli abiti stile impero o le maglie che diventano più svasate appena sotto il seno.

    Come vestirsi in base all’altezza

    come vestirsi bene in base all'altezza

    Esistono anche delle regole per vestirsi bene in base all’altezza, scopriamole insieme:

    • Se siete basse e cercate consigli su come vestirsi per sembrare più alta, ricordate innanzitutto di mettere in risalto le gambe: perfetti gli abiti e le gonne corte, gli shorts e i capi con spacchi. Per i pantaloni premiate quelli che si fermano alla caviglia, da abbinare a qualunque tipo di maglia, e ovviamente indossate i tacchi, non necessariamente quelli vertiginosi, vanno bene anche i modelli con tacco medio per slanciare la figura.
    • Se siete di altezza media, non ci sono vere regole, se non quelle che abbiamo appena visto su come vestirsi in base alla forma del corpo.
    • Se siete alte, leggings e pantaloni aderenti come quelli skinny sono perfetti per mettere in evidenza le gambe. La vostra altezza vi permette di indossare facilmente abiti lunghi fino alla caviglia, ma potrete anche premiare modelli corti e tutti i capi a vita alta, particolarmente indicati proprio per le donne alte.

    Come vestirsi bene in inverno

    come vestirsi in inverno look denny rose

    Per vestirsi bene in inverno basta saper abbinare al meglio i capi più caldi. Potrete per esempio indossare una gonna abbinandola a una pelliccia che tenga al caldo la parte superiore del corpo, mentre al contrario un paio di pantaloni in tessuto pesante vi consente di indossare maglie più leggere e sfiziose, soprattutto per i party e le feste.

    consigli come vestirsi bene in inverno

    Gli stivali aiutano a proteggere le gambe dal freddo e sono perfetti per realizzare diversi tipi di outfit invernali, ma potrete sempre puntare sui capi di tendenza della stagione abbinandoli a strati: per esempio, una camicia con rouches sotto un cardigan corto, una camicia con colletto decorato sotto un maglione di lana più particolare e così via.

    come vestirsi bene in inverno look max mara

    Come vestirsi bene in estate

    come vestirsi bene in estate

    Vestirsi bene in estate non è così difficile come si possa pensare. Per le occasioni più romantiche premiare abiti con stampe floreali, un classico in estate, da abbinare a sandali alti o con tacco basso nei toni del beige.

    Camicia militare Fornarina come vestirsi bene in estate

    Per creare look da giorno sbarazzini, abbinate shorts di jeans o di tessuto a t-shirt con stampe colorate o nel più classico bianco, mentre a chi preferisce i pantaloni lunghi consigliamo abbinamenti con i pantaloni capri alla caviglia o i pantaloni culotte e top smanicati a tinta unita, soprattutto per andare a lavoro o per risultare più eleganti.

    Alle gonne in estate potrete abbinare maglie con fantasie colorate, indossandole con scarpe basse come le ballerine, i sandali flat oppure le stringate dall’ispirazione retrò.

    come vestirsi bene in estate look

    Come vestirsi bene a 20 anni

    come vestirsi a 20 anni

    Come vestirsi bene a 20 anni? E’ il momento di sperimentare per trovare il vostro stile personale, per cui niente è veramente vietato. Giocate mixando i colori e le forme, premiate look con capi corti come gli shorts e le minigonne e abbinateli a t-shirt vivaci e felpe stampate.

    look casual 20 anni

    Alle amanti dei tocchi punk chic consigliamo gonne e giacche di pelle oltre alle classiche camicie tartan, mentre chi preferisce uno stile più bon ton potrà puntare su abiti corti con gonna plissettata, da abbinare rigorosamente a scarpe poco seriose come le sneakers.

    Maglione a collo alto Bershka come vestirsi bene a 20 anni

    Come vestirsi bene a 30 anni

    come vestirsi bene a 30 anni

    La moda non ha età, dovete solo essere abili nella scelta dei capi perfetti per valorizzare la vostra persona, a prescindere dal numero nella carta d’identità. Come vestirsi bene a 30 anni? Non ci sono vere limitazioni. Per i look quotidiani potrete spaziare tra i jeans in forme skinny o svasate e le gonne sotto felpe sporty chic o maglioni più classici.

    vestirsi bene a 30 anni

    Per le uscite con le amiche premiate tute jumpsuit in tinte vivaci, abiti corti e scarpe con tacco alto, mentre per le occasioni romantiche, via libera agli abiti a tubino appena sopra il ginocchio. Non fate mai mancare nel vostro guardaroba un paio di décolletés a punta, un passe-par-tout per ogni occasione.

    consigli come vestirsi bene a 30 anni

    Come vestirsi bene a 40 anni

    come vestirsi bene a 40 anni

    Come vestirsi a 40 anni? Valgono tutte le regole precedenti. Se è vero che è meglio premiare gonne un po’ più lunghe, questo non vuole dire che dovrete indossare solo gonne alla caviglia: tubini e gonne skater appena sopra il ginocchio sono ancora la scelta ideale per voi.

    vestirsi bene a 40 anni

    Premiate i pantaloni a palazzo e i modelli culotte per le occasioni più formali, per esempio per andare a lavoro, mentre per tutti i giorni puntate su capi in toni scuri e tenui: un cappotto nero e una borsa bauletto marrone saranno perfette per completare ogni tipo di look.

    angelina jolie in max mara facebook come vestirsi a 40 anni

    Come vestirsi bene a 50 anni

    come vestirsi bene a 50 anni

    Come vestirsi a 50 anni? Se le star ci mostrano ogni giorno che abiti fascianti e colorazioni sgargianti vanno bene per i red carpet, nella vita di tutti i giorni ovviamente non possiamo seguire il loro esempio. A 50 anni è meglio mettere da parte le tinte troppo accese, le stampe multicolor e quelle animalier, così come i capi troppo aderenti e troppo corti.

    cindy crawford in max mara come vestirsi a 50 anni

    È il momento di puntare su un tipo di eleganza più sobria, ma non necessariamente formale: indossate abiti sotto il ginocchio anche con piccoli spacchi, premiate gonne ampie e plissettate in stile anni ’50 da abbinare a cardigan in toni tenui e per i pantaloni preferite le forme a sigaretta e a palazzo a quelle skinny.

    Come vestirsi bene in ufficio

    consigli come vestirsi bene in ufficio

    Come vestirsi bene in ufficio? Un classico in questo caso è il look con tailleur nero, con gonna a tubino oppure con pantaloni a palazzo, ma non è la vostra sola scelta. Un blazer può rendere più ricercato qualunque look, potrete per esempio abbinare un blazer nero a un abito in una tinta a contrasto come il grigio, oppure potrete indossarlo su jeans, da preferire in forme più ampie, e sui pantaloni in tessuto colorato, da scegliere sempre in colorazioni non troppo intense.

    vestirsi bene in ufficio

    Per le scarpe premiate modelli con tacco medio su cui potrete muovervi comodamente per tutto il giorno, mentre per la borsa scegliete forme a cartella più capienti ma sempre raffinate nello stile.

    look per l'ufficio

    Come vestirsi bene a scuola

    Bomber Bershka come vestirsi a scuola

    Come vestirsi bene a scuola? Se siete una professoressa, le regole indicate sopra fanno sempre al caso vostro. Per le alunne, ci sono pochi e semplici accorgimenti da tenere a mente: sui jeans indossate felpe e maglioni non troppo estrosi, al bando gli shorts e le gonne troppo corte, i jeans strappati e i leggings.

    look per la scuola zara

    T-shirt e maglietta restano gli essenziali di cui non si può fare a meno, e per le scarpe premiate le sneakers e le stringate basse, lasciate a casa i tacchi e gli stivali che non siano i modelli Ugg o quelli flat senza tacco.

    look semplice per la scuola

    Come vestirsi per le feste

    come vestrisi per le feste

    Per le feste il look perfetto cambia in base all’evento a cui dovrete partecipare. Per una cena in famiglia non serve osare, vanno benissimo gonne midi, maglioni di lana e cardigan con qualche inserto lungo la superficie.

    come vestirsi alle feste abito rosso oscar de la renta

    Per una cena romantica premiate i classici abiti a tubino, nei toni del nero e del rosso, soprattutto sotto Natale, mentre per un party con le amiche via libera a vestiti corti rivestiti con paillettes e scarpe con tacco alto.

    Gli abiti lunghi più eleganti sono la scelta ideale per i cenoni e i gala più esclusivi, da scegliere sempre nei toni del rosso, dell’oro e del nero.

    Abito da cerimonia con spacco Pronovias

    Come vestirsi bene tutti i giorni spendendo poco

    come vestirsi bene spendendo poco capi zara

    Vestirsi bene tutti i giorni spendendo poco si può. Sono tantissimi i marchi di moda low cost che realizzano capi casual da giorno o più eleganti a prezzi molto competitivi, giganti del settore come Zara, H&M, Mango, Topshop e non solo, ma anche griffe legate a uno stile più giovanile come Stradivarius, Bershka e Pull & Bear. Anche negli e-shop più celebri come Amazon e Zalando si trovano spessissimo offerte sui capi più belli della stagione, provare per credere.

    Le 10 regole da seguire assolutamente per vestirsi bene

    regole per vestirsi bene
    • 1. Non scegliete i capi d’abbigliamento in base alle tendenze del momento ma in base al vostro fisico, alla statura e all’età;
    • 2. Non abbinate capi in più di 3 colori diversi tra loro. Sapere come abbinare i colori nell’abbigliamento è fondamentale per realizzare look sempre curati, perciò fate molta attenzione alle regole base.
    • 3. Giocate con i contrasti. Vestire a tinta unita è ormai sorpassato. Gli accessori, dai bijoux a borse e scarpe, sono perfetti per dare un tocco più vivace a qualunque look a tinta unita, usateli.
    • 4. La scelta della lingerie è importante. Indossare l’intimo giusto è fondamentale per sentirsi sempre a proprio agio in ogni occasione e con qualunque look.
    • 5. Tenete conto dell’occasione per la quale state scegliendo il vostro look.
    • 6. Non indossate troppi accessori o troppi capi sovrapposti. Un errore da non sottovalutare per risultare raffinate e alla moda.
    • 7. Non cercate di imitare i look di star e influencer anche quando non sono adatti a voi. Prima di tutto dovete essere a vostro agio nel vostro look, al bando gli outfit ispirati a scatti posati impossibili da riproporre nella vita quotidiana. Cercate invece di creare uno stile personale che vi renda uniche e inimitabili.
    • 8. Anche il make up e l’acconciatura hanno la loro importanza, ricordate di prestare loro grande cura altrimenti anche il look più fashion risulterà sciatto e trascurato.
    • 9. I capi passe-par-tout per ogni occasione. Parliamo del tubino nero, della camicia bianca e dei pantaloni neri, i capi must have che vi salvano in qualunque circostanza. Aggiungete anche un paio di décolletés a punta e saprete sempre cosa indossare quando siete nel dubbio.
    • 10. Autovalutazione. Quando siete pronte, guardatevi allo specchio: se con serenità riuscite ad apprezzare quello che vedete, allora siete sicuramente vestite bene. Se qualche dettaglio vi lascia nel dubbio, lasciatelo a casa. La regola più importante di tutte è quella di sentirsi a proprio agio con quello che si indossa.