Come piegare i vestiti per ottimizzare lo spazio

da , il

    Come piegare gli indumenti in valigia in modo corretto

    Tante amanti della moda si chiedono come piegare i vestiti per ottimizzare lo spazio, soprattutto in questo periodo in cui un po’ tutte ci occupiamo del cambio degli armadi e come sempre spuntano fuori tanti capi che avremmo voluto conservare meglio. Vi proponiamo i nostri consigli su come organizzare meglio lo spazio negli armadi, nei cassetti e in vista di viaggio e vacanze, anche come sfruttare al meglio lo spazio nelle valigie, il che in alcuni casi è davvero un’impresa, non è così?

    Si sa, tutte le donne veramente appassionate di moda sognano una cabina armadio in cui tenere in bella vista tutti i capi dalle nuove collezioni appena comprati, sul modello della cabina da sogno che Mr Big regalò a Carrie Bradshaw in Sex and the City dopo il matrimonio, per intenderci.

    Sia che siate amanti di linee low cost sempre aggiornatissime come quella di Zara, o dei prodotti griffati realizzati dalle maison di alta moda, il problema resta lo stesso. Come fare a tenere ogni cosa al suo posto? Come piegare gli abiti nel modo più funzionale? La soluzione è un rettangolo!

    Per i top smanicati e le t-shirt, piegate i lati in modo da ottenere un rettangolo che poi potrete ripiegare verticalmente fino a ottenere un pacchetto facilissimo da riporre. Potete ripiegare una sola volta la parte con lo scollo, piegare su se stessa la parte diametralmente opposta un paio di volte e alla fine infilarla nello scollo, economizzando così al massimo lo spazio.

    Stesso discorso per i leggings: vanno piegati a metà con il cavallo che va fatto rientrare in modo da ottenere un rettangolo che sarà poi più facile ripiegare su se stesso, in modo da ottenere un piccolo quadrato che occupa così pochissimo spazio. Per le felpe con cappuccio ripiegate prima le maniche verso l’interno, ottenete il magico rettangolo allungato, ripiegatelo verso il cappuccio e inserite il fagotto nel cappuccio stesso. Questi fagottini si possono riporre di lato nelle valigie e soprattutto nelle tasche laterali, lasciando molto spazio libero.

    Un discorso simile riguarda anche gli slip, le culotte, i costumi e i boxer da uomo, ricordando sempre di non forzare gli elastici in modo da non deformarli. Le calze vanno sovrapposte, piegate su se stesse e quindi fatte rientrare nell’elastico di uno dei modelli. In questo modo potrete ottimizzare lo spazio nei cassetti, ma ricordate che questo è un discorso da non applicare ai capi che vi servono ben piegati e senza grinze, in quel caso evviva le cabine portatili da appendere in auto!